Boom di contagi, a Vallo il sindaco disciplina la movida con regole più rigide e divieti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’aumento dei casi di positività (sono complessivamente 26) ha spinto  l’amministrazione comunale di Vallo della Lucania, guidata dal sindaco Antonio Aloia, a porre un freno ad eventi e movida. Fino al 31 ottobre, salvo proroga, nei locali della movida è sospesa qualsiasi attività di spettacolo e la musica interna dovrà essere abbassata entro la mezzanotte. Inoltre i locali dovranno chiudere entro l’1:30 nei giorni feriali mentre dal venerdì alla domenica potranno restare aperti un’ora in più, ovvero fino alle 2:30. Sono sospese poi tutte le manifestazioni fatta eccezione per gli eventi per i quali vi sia garanzia assoluta del rispetto delle norme vigenti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.