Green Pass: sarà obbligatorio per la scuola, studenti universitari e per i trasporti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

Il nuovo decreto sull’estensione del Green Pass prende forma nella Cabina di Regia che precede il Consiglio dei Ministri e quindi l’approvazione del provvedimento. Stando alle indiscrezioni che emergono, l’idea del governo sarebbe quella di rendere il Green Pass obbligatorio il personale scolastico, quindi anche per i docenti.

Per quanto riguarda gli studenti, l’obbligo dovrebbe interessare solo gli studenti universitari. Le ultime discussioni avrebbero interessato gli studenti delle superiore di età superiore ai 16 anni. Per quanto riguarda i tamponi, questi saranno venduti a prezzo calmierato. Esclusa l’ipotesi di fornire tamponi gratis in quanto questa strategia avrebbe spinto le persone a non vaccinarsi.

I trasporti a lunga percorrenza

Per quanto riguarda il mondo dei trasporti, come anticipato si procede con l’estensione del Green Pass a treni, navi e aerei. La certificazione verde non sarà obbligatoria per i traghetti intra-regionali. Il pass non dovrebbe essere obbligatorio per i mezzi del trasporto pubblico locale, quindi autobus, metropolitane e tram. Sempre per quanto riguarda i mezzi di trasporto a lunga percorrenza, l’idea, come riferito dall’Ansa, è quella di aumentare la capienza dei posti disponibili arrivando all’80 per cento.

Quarantena ridotta per i vaccinati

Un’altra novità prevista dal decreto è la quarantena ridotta per i vaccinati. Questi, in caso di contagio, dovrebbero rimanere in quarantena per sette giorni. Si tratta evidentemente di un altro incentivo alla vaccinazione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Davvero? L’avrà deciso il vostro padrone de Luca? No perché la cronaca nazionale ci dice cose diverse. E cioè che il governo non ha ancora preso nessun provvedimento, e, anzi ha rinviato le decisioni sulla scuola a fine agosto. GIORNALAI

  2. Quante contraddizioni in questa normativa.
    Ristoranti all’aperto SI
    spettacoli all’aperto NO

    ristoranti al chiuso SI
    supermercati al chiuso NO

    a pensare bene l’anno scorso non avevamo i vaccini ed eravamo più liberi dì muoverci, adesso il 70% dei vaccinati e abbiamo tutte queste restrizione, questi controlli…mah

    La cosa mi puzza un po’

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.