L’ex Tribunale resterà casa degli avvocati salernitani: concessi i locali del terzo piano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

Gli avvocati restano a casa. Non lasceranno l’ex palazzo di giustizia: è ufficiale. C’è la delibera del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Salerno – come titola il quotidiano “Le Cronache” – attraverso la quale si prende atto della destinazione dei locali del terzo piano  . Il presidente Sica: “Perdere la mia storia, la storia di tutti noi avvocati, il nostro passato mi avrebbe addolorato”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Che vergogna. Altri locali concessi a una casta. L’ex tribunale sia concesso tutto al Pubblico o all’Università degli Studi di Salerno..

  2. non vi basta il mostro creato in città alla lungoirno? lo sapete che non era quella la destinazione?
    Io credo che si debba pensare di trasformare questo edificio in : biblioteca, museo , albergo di lusso ( visto che a Sa città non ce ne sono ) o altro, ma non tenere sempre le cose a metà in questa città.
    Vedi uscita lungoirno all’altezza dell’albergo Salerno, dove per concedere permesso edilizio fino al bordo della strada, costruita una fontana inutile, sempre chiusa, con i soldi dei cittadini, la quale non permette di creare una rotatoria, infatti sono anni che ci sono blocchi di cemento a delimitare la carreggiata dal marciapiede , diciamo marciapiede, viso che ci sono saliscendi che possono far infortunare le persone ( ps mi meraviglio che il famoso avvocato che fa prendere i soldi alla villa a Ravello, non interviene qui per fare altri soldi 🙂 🙂 🙂 ) .
    Tutto questo come nel terzo mondo, pensata e creata dal grande Sceriffo che tutti acclamano come grande amministratore, ma dimenticano ( compresi i giornalisti ) : le rotatorie ( tanto esaltato , ma sono nelle funzioni normale di un Sindaco ) fatte però tre volte con i soldi dei cittadini per il capriccio delle fontane , cementificazione alla cieca ( chissà quale giorno sala abbagnano la troveremo giù alle piscine), promesse mai mantenute ( parco d’agostino , riqualificazione parco del mercatello ecc ecc) , 20 anni per costruire una stazione marittima , ancora non funzionante come dovrebbe e tanto altro ancora. Infine la ciliegina : dopo aver speso 10 miliardi di lire 20 anni fa per fare il palasport ( soldi dei cittadini ), la ditta appaltatrice fallì e non si è pensato a sostituirla, bruciando letteralmente i soldi dei contribuenti, oggi , guada un pò , alle porte delle elezioni comunali, spunta il rendering ahhahahhahahh mi fate ridere , già vedo tutti quelli che ancora credono a tutte le palle raccontate, che gridano ” grande sceriffo si o megl e tutt quant”.
    ps per i giornalisti , andate a vedere quanti lavorano in salerno pulita e la città in che stato è, oppure andate a vedere gli appalti dati a persone per gestire le spiagge libere, dove la regole sono ben altre che piazzare gli ombrelloni permanenti e non consentire a chi non vuole usufruire di tale servizio, di piazzare il proprio ombrellone in prima fila vicino al mare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.