Salernitana: quali “strategie di marketing” da adottare? di Antonio Sanges

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Per il prossimo campionato di Serie A quali “strategie di marketing” dovrà attivare il club granata? Nella fase ”transitoria” Trust 2021, e nella fase “post” Trust 2021,  la Salernitana, al fine di determinare “ricavi da sponsorizzazione”, dovrà  programmare strategie di marketing “efficaci ed efficienti”, finalizzate a migliorare il “brand granata”, grazie alla fidelizzazione dei propri tifosi ed alle aziende della provincia di Salerno.

Considerato che causa Covid19, la prossima capienza massima dell’Arechi è prevista per massimo 13.500 spettatori,  le nuove strategie di marketing della società granata, dovranno “prendere a riferimento”, i valori di bilancio relativi alla partecipazione della Salernitana al campionato di Serie A stagione calcistica 98/99.

Nel corso della stagione calcistica 98/99, si determinò una media spettatori dei tifosi granata presenti allo Stadio Arechi pari a 32.286, con relativo valore dei “ricavi da stadio” (pari a 10.476 mln di euro),  ricavi da sponsorizzazione (1.4 mln euro), ricavi diritti tv (6.5 mln euro).

Sempre nel campionato di Serie A 98/99, in termini di presenze allo Stadio Arechi,  vengono ricordate le seguenti partite: Salernitana – Juventus (36.841 spettatori), Salernitana – Inter (34.787), Salernitana – Milan (34.412), Salernitana Vicenza (34.331), Salernitana – Roma (33.684).

Bacino d’utenza, presenze allo stadio, tradizioni e competenze calcistiche, indicano sempre più i tifosi della Salernitana “elementi di riferimento per supportare” la “programmazione marketing” del “club dell’ippocampo”.

Tifoso granata “aziendalista”, che potrebbe essere protagonista della vita societaria, finalizzata a determinare per il club, “nuovi ricavi” e “nuove strategie aziendali”.

Il brand e la maglia della Salernitana costituiscono per i propri tifosi, l’identificazione e la fidelizzazione della squadra del cuore, per tale motivo, gli stessi potrebbero essere coinvolti in strategie di “customer satisfaction” , marketing e merchandising che la società intenderà attivare.

In tempo di calcio austerity, le società di calcio, non possono prescindere dalla “funzione di ricavo” legata ai tifosi  e dai ricavi da diritti tv.

Il club granata, in tempo di Covid19, per limitare i danni aziendali determinati dalla “diminuzione dei ricavi da stadio e sponsorizzazioni”, e per recuperare la fidelizzazione dei propri tifosi, dovrebbe attivare una “mission vincente”, finalizzata ad approfondire i rapporti con istituzioni, mondo dei tifosi, e territorio di riferimento.

Intanto, per il prossimo esordio della Salernitana in Serie A, la “maglia da gioco” del club granata, è stata quotata per il valore commerciale di 80 euro (Fonte Calcio&Finanza)

L’ideale classifica delle “maglia da gioco” dei club di serie A, risulta essere la seguente: Cagliari (95 euro), Lazio (94), Juventus (90), Milan (90), Roma (90), Inter (89,99), Napoli (89), Bologna (89), Sampdoria (88), Genoa (85), Udinese (84), Hellas Verona (79), Atalanta (75), Torino (75), Venezia (75), Sassuolo ( 70), Empoli (70), Spezia (70), Salernitana (60), Fiorentina (39).

Salernitana Trust 2021: ancora una volta “tifosi granata aziendalisti”.

Antonio Sanges – Dottore Commercialista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.