Ripascimento di Pontecagnano e il rilancio di tutta l’area: può ripartire il progetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa

Può finalmente partire il Grande Progetto “Interventi di difesa e ripascimento del litorale del Golfo di Salerno – I° stralcio funzionale: realizzazione del sistema di difesa a celle tra la foce del fiume Picentino ed il litorale di Magazzeno” previsto fra Pontecagnano e Agropoli, progettato dalla Provincia di Salerno e finanziato dalla Regione Campania. Il Tar di Salerno lo scorso luglio ha bocciato il ricorso giudicando infondate le motivazioni utilizzate dagli ambientalisti che erano contrari all’opera.

“Sono passati dieci anni – precisa il Presidente della Provincia Michele Strianese – un tempo infinito per la realizzazione dei lavori sulla fascia costiera che ricade nel comune di Pontecagnano Faiano. A seguito dell’erosione la spiaggia si è molto ridotta e, quindi, per anni le mareggiate estive hanno flagellato le attività degli stabilimenti balneari e di tutti gli imprenditori e cittadini della litoranea. Questo tratto di costa e i suoi abitanti ad ogni momento di maltempo hanno dovuto combattere con la furia del mare, che ha eroso e danneggiato anche strutture e infrastrutture.

Ora finalmente, dopo tutte le contese, possiamo partire. I giudici del Tribunale Amministrativo di Salerno ci danno ragione e presto daremo inizio ai lavori del ripascimento del litorale a sud di Salerno.

Procederemo per stralci funzionali in modo da monitorare per step l’avanzamento dei lavori, cosa che ci permetterà anche di apportare eventuali modifiche al progetto, se dovessero essere necessarie. Il primo lotto è stato ormai appaltato e prevede la realizzazione del sistema di difesa a celle tra la foce del fiume Picentino ed il litorale di Pontecagnano Faiano, della lunghezza di 7 km, per un importo complessivo di 28 milioni di euro.

Sarà un cambiamento importante – conclude Strianese – perché questi lavori, insieme alla realizzazione del nuovo ponte sul fiume Asa, consentiranno un forte sviluppo economico e turistico non solo del fronte mare ma di tutta l’area a sud di Salerno, andando a rilanciare un territorio strategico della nostra provincia.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. LA COSTA SUD DI SALERNO CON RIPASCIMENTO ED AEROPORTO PUO’ DIVENTARE LA RICCIONE DEL SUD E SE SUPPORTATA CON STRUTTURE TURISTICHE DI INTRATTENIMENTO PUO’ ATTIRARE TURISTI NON SOLO DALL’ ITALIA MA ANCHE DALL’ESTERO.
    SALERNO CON LA SUA COSTA PUO’ VERAMENTE DIVENTARE LA PERLA DEL MEDITERRANEO ⛱🌞⛱

  2. Sono due ANNI che aspettiamo la sistemazione del ponte sul fiume ASA e questo essere parla di ripascimento delle spiagge ma vai a c….. tu e tutta questa specie di AMMINISTRAZIONE comunale che non sono stati capace di effettuare una sistemazione tanto semplice figuriamoci…….

  3. Se la sabbia è quella di mercatello vale a dire pietrame di cava allora abbiamo finito di godere della sabbia

  4. Mamma mia non sapevo che i pinguini sapessero tutto,tipo Oronzo delle 17:03 complimenti vivissimi 😂😂😂

  5. Si, tutto giusto, ma se il mare rimane sempre lo stesso saranno soldi buttati…tanto per cambiare

  6. … investite nei sistema fognariooooo‼️ non devono esistere scarichi abusivi e direttamente ai corsi d’acqua. Posso capire la storia dei capitoli spesa e che non posdono essete utilizzati per altri scopi, ma come mai ogni Comune fa pagare la depurazione, la depurazione da scarico acque scure e poi non è possibile finanziare un nuovo apparato fognario❓ Altro che sabbia da cava di pietra, qui ci vorrebbe la Magistratura indipendente per trarre le conclusioni su aspetti che giovano a qualcuno, ma non alla Collettività.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.