Salerno, l’immondizia sommerge il Carmine: sott’accusa spazzamento e controlli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Rione Carmine invaso dai rifiuti: lo spazzamento è ai minimi storici. In via Francesco La Francesca la spazzatura si trova – come titola il quotidiano “Le Cronache” – anche a ridosso delle auto parcheggiate: mancano i controlli. Le deiezioni canine sono un vero problema per questa zona e si trovano praticamente dappertutto. Per esempio, in Piazza Naddeo che ha degli spazi con alberi e piante è possibile trovare una vasta collezione delle feci dei cani. Anche in via San Giovanni Bosco c’è molta sporcizia e incuria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Ma questa è la fotograzia della città e non solo del Carmine. Esempio: Pastena è un Far West, mancano solo le fondine con le pistole e poi avviene di tutto.

  2. Queste strade,ma anche tutta Salerno è tanto sporca, per non dire che è un letamaio. Con il caldo c’è un odore nauseabondo, sporcizia di ogni genere ovunque. Abbiamo toccato il fondo purtroppo. Amministratori e dirigenti incapaci di gestire e controllare. Che tristezza per la mia bellissima Salerno

  3. Ancora sotto accusa gli spazzini ? Ma la volete finire? Io sono un commerciante di pastena , vi assicuro che non è colpa di Salerno pulita , ma solo della gente che vive in questa città! È diventata una città di incivili di m…a! Colpa loro se non hanno rispetto nemmeno per il posto in cui vivono e hanno ridotto questa città un ces.o! Sporcizia ovunque , macchine in doppia e tripla fila , gente scostumata , gente che spara fuochi alle 2 di notte , ormai è tutto fuori controllo ma per colpa dell’inciviltà!

  4. Anzichè elogiare il Sindaco che fotografate in tutte le pose possibili ed immaginabili, particolarmente presente in prossimità delle elezioni dopo 4 anni di nascondino, iniziate a fare il giornalismo serio documentando l’abisso in cui è caduta la città, simile ad una vera e propria discarica. Potete iniziare a fare qualche foto sotto l’ingresso della Vostra sede. Sempre che la Vostra macchina fotografica sia abilitata a scattare la realtà.

  5. VERO! Andrebbero ripulite le zone dalla spazzatura e poi sanzionati tutti i condomini delle zone conivolte. Questo ogni volta che ci sono ritrovamenti sostanziali non imputabili al servizio spazzamento.

  6. Salerno è sprofondata paurosamente, da salotto a peggiore cittadina del napoletano.
    Non hanno scuse, non hai soldi, personale, mezzi?
    Inizia a fare multe, la situazione è drammatica, bisogna invertire la rotta ……… la persona che più pulisce a Salerno è un ragazzo di colore ……… ne basterebbero 10 cosi.
    Inetti e incapaci, senza vergogna.

  7. A Salerno paghiamo solo una delle più alte Tarsu d’italiano per stare in mezzo alla mondezza. Grazie De Luca per le assunzioni clientelari. A buon rendere.

  8. Il Carmine e’ rappresentativo di tutta la citta’. I cittadini certamente sono incivili ma Salerno Pulita, che deve pulire, e’ certamente inefficace a partire dai dirigenti che non controllano o fanno riunioni alle 6 del mattino e fino all’ultimo operatore ecologico che non lavora. E’ inutile protestare contro l’amministrazione attuale che non puo’ inimicarsi chi rappresenta il proprio serbatoio elettorale. Tuttavia i risultati pessimi, tasse, servizi amministrativi, pulizia, sicurezza urbana, trasporti, strade, depurazione, che sono sotto gli occhi di tutta la citta’ e di chi viene da fuori, possono rappresentare la fine dell’attuale governance solo se, chi vorrebbe ribellarsi, la smettesse di farsi rappresentare da nomi che si muovono dietro l’emblema partiti, FDI, Forza Italia, M5S…forma che non funziona perche’ totalmente vuota. A Salerno come dappertutto, per le elezioni degli amministratori locali, puo’ funzionare per il cambiamento solo una forte ed unitaria lista civica, De Luca docet, con un candidato che abbia una voce credibile, competente e popolare. I proclami dell’amministrazione che si ripetono ogni 5 anni e che vengono puntualmente disattesi, non possono piu’ placare le ribellioni dei cittadini destinate, tuttavia, a sbattere contro un muro di gomma. Per cambiare lo status quo deve farsi avanti non un partito ma il nome di qualcuno chi unisca per carisma popolare e competenza professionale amministrativa oltre che per il forte carattere che possa affrontare quel sicuro esercito di oppositori rappresentato dalle partecipate che bisognera’ staccare dall’ amministrazione comunale per non essere ricattati. Finora nessuno ha detto in maniera chiara che il CARROZZONE DELLE PARTECIPATE e’ il vero dominus incontrastato della citta’ e che va assolutamente rimodellato. Questo, forse, deve farci pensare che ormai, come per il clima, le posizioni sono immodificabili e i danni irreversibili.

  9. perchè ce la prendiamo sempre con le istituzioni
    siamo noi dei porci che lasciamo e buttiamo tutto per terra e aspettiamo qualcuno che ce lo toglie
    perchè non buttarle nei cestini
    siamo degli incivili e ce la prendiamo con l’amministrazione
    dobbiamo essere sempre controllati
    prima di parlare fate funzionare la civiltà

  10. Tranquilli, adesso puliranno tutta la città perche fra poco ci saranno le elezioni, poi se vincono ancora loro so tornerà nello schifo più totale. SALERNITANI APRIRE GLI OCCHI E ABBIATE IL CORAGGIO DI CAMBIARE!!!!!

  11. e’ salerno ad essere un cumulo dìimmondizie grazie ai de luca e alla sua salerno pulita banda di nullafacenti serbatoio di voti in una struttura privata il 90% di questi soggetti sarebbe licenziat….ovvero mai assunti.

  12. Da quando hanno tolto gli operatori ecologici comunali la citta’e sporchissima,la SALERNO PULITA VADA A CASA o assuma persone che hanno voglia di lavorare

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.