Santa Marina, positivo al Covid il figlio del sindaco: famiglia in isolamento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ risultato positivo al Covid il figlio del sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato. Il giovane su facebook ha lanciato un post misto di preoccupazione e stupore per un virus subdolo che ti colpisce nonostante le mille attenzioni;

Sono positivo al Covid.
————————————————————-
In questi lunghi mesi avevo sentito o letto queste parole da tante persone e come ogni cosa sembrava così tanto lontana da me, la classica situazione del “ non mi capiterà mai” e invece… sono sempre stata una persona molto ansiosa e questo mi ha portato soprattutto in questa calda estate ad uscire poco, sia per lavoro, ma soprattutto per evitare assembramenti o serate(date anche l’operazione di mia madre ed in precedenza le condizioni nelle quali versava mia nonna), a volte però mascherina, attenzione ed igiene non sono sufficienti ed eccomi qui. Da qualche giorno sentivo stanchezza e spossatezza, molti pensavano che tutto questo dipendesse dal caldo, dallo stress, ma l’essere un po’ ipocondriaco mi ha portato a mettermi in auto-quarantena da venerdì sera e di voler fare un tampone il prima possibile perché non avere tosse e febbre non vuol dire non avere il Covid e soprattutto non vuol dire non poter essere contagiosi e quindi pericoloso per gli altri. Da quel momento in poi non ho voluto più incontrare nessun dei miei familiari già prima dell’esito ed ho chiesto a mio padre di andarsene in un’altra casa ed io di spostarmi al piano di sotto della mia abitazione per salvaguardare mia madre, mio fratello e la mia ragazza, perchè dentro di me, anche prima dell’esito, avevo questo sesto senso che purtroppo non si sbagliava. Il Covid a prescindere dai sintomi è bruttissimo e viverlo per me che sono una delle persone più ansiose al mondo diventa il triplo più difficile da reggere( saturimetro a destra, termometro a sinistra, medicine nel cassetto…vi lascio immaginare). Spero che la mia prontezza nel fare il tampone anche non avendo sintomatologie e l’essermi messo in auto quarantena due giorni prima di fare il tampone possa aver salvaguardato gli altri. Ringrazio la mia famiglia e la mia ragazza Francesca per loro “vicinanza” in un momento così delicato della mia vita. Vi amo.
P.s.: Mio padre, mia madre, Francesco e Francesca sono risultati tutti negativi al tampone molecolare, ovviamente ora sono isolati in attesa del secondo tampone.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.