Mancano camionisti? Vicinanza (Cisal) a imprenditore Napoli: “Applichi contratti di categoria”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
“Ho letto con stupore l’intervista rilasciata dall’imprenditore Gerardo Napoli al Corriere della Sera. La sua realtà la conosco bene, essendo stato rappresentante sindacale dei suoi lavoratori fino a quando ho deciso di lasciare l’incarico per protesta perché veniva applicato un vecchio contratto che non andava incontro alle nuove esigenze delle maestranze. Quando dice che non c’è gente che vuole lavorare, il signor Napoli offende un’intera provincia affamata di lavoro e i suoi impiegati, costretti a non vedersi riconosciuto il contratto nazionale di lavoro dei Servizi ausiliari della Cisal”. Così Gigi Vicinanza, componente della Cisal nazionale, commenta quanto affermato dall’imprenditore salernitano impegnato nel settore dei trasporti. “In provincia di Salerno c’è fame di lavoro e sentire dire che c’è gente che rifiuta un contratto di 3mila euro al mese è assurdo. Sono disponibile a cercare personalmente lavoratori disponibili, e con le competenze adatte, a essere impiegati nell’azienda di Napoli. Però, prima si adegua al contratto nazionale di categoria che tutela maggiormente le sue maestranze”.

 

Per info: Responsabile di Segreteria: Giovanna Vicinanza (3297952726)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. sti imprenditori di mer..a che pensano solo a fare profitti sulle spalle dei lavoratori oramai trattati da schiavi

  2. Poteva evitare la figura di m….
    Si sa che x tremila € si sarebbero fiondati tutti . Ha pure il coraggio di fare un articolo , ridicolo al massimo

  3. Questo ne è un altro che insieme ai sindacalisti come lui si sono venduti tutti i diritti dei lavoratori ed è per questo che siamo tornati indietro di cinquanta anni, a danno dei poveri lavoratori dipendenti che non hanno più diritti e si devono prendere pure gli schiaffi dai padroni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.