Coltellate nella Movida a Salerno: Arrestato un 19enne. Le parole del Sindaco Napoli 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Esprimo il plauso dell’Amministrazione Comunale di Salerno e della cittadinanza tutta alla Polizia, che al termine di un’indagine approfondita e tempestiva ha arrestato un 19enne ritenuto responsabile dell’accoltellamento perpetrato nel corso di qualche notte orsono. Un’azione immediata che testimonia il controllo del territorio.

Salerno è una città sicura. Nessun comportamento criminale sarà tollerato ed ogni azione criminale punita. Non abbassiamo la guardia neanche un minuto per difendere il prezioso patrimonio della sicurezza per le famiglie, le imprese, i turisti. La nostra comunità possiede gli anticorpi per stroncare la violenza e la prevaricazione con i fatti ed i comportamenti responsabili della stragrande maggioranza di chi ama Salerno. Le rappresentazioni cinematografiche urlate ai quattro venti o cliccate sui social le lasciamo volentieri a chi strumentalizza ogni episodio per gettare fango su di una comunità sana ed operosa. Difendiamo Salerno anche da questi mestatori nel torbido che i fatti mettono a tacere.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Con questi esempi di gestione di potere e di amministrazione della cosa pubblica i giovani non possono che adeguarsi nel loro piccolo.

    Altra cosa se 30 anni di processi avessero dato un buon esempio, mostrando che non si possono fare cose come il Crescent a Salerno è cavarsela con delle condanne prescritte e con dei cavilli che dimostrano che si possono e si sono fatte le fattispecie di cui erano accusati, si si son fatte, ma che la legge, come per tante troppe cose in Italia, non le punisce.

  2. ma scusa, a trent anni ti fai accoltellare da uno di 19? e chi si? o nepot scem e de luca?

    statt a cas che a salierno si abbusca…. citta sicura comm ric o figl ro sceriff.

  3. Ma perché quel 🐧di Iannone di fdi ha pure voce in capitolo…A no gliela dettato l’altro 🐧di cirielli di cava dei tirreni…🤣🤣🤣

  4. La polizia va mandata al vertice è inutile colpire i piedi, bisogna colpire la testa, la polizia avrà fatto un buon lavoro, insieme alla finanza ecc. quando avranno decapitato la piovra delukista.

    La derattizzazione e dezzoccolizzazione andrebbe fatta al comune insieme alla disinfestazione dei parassiti pidocchi e scarafaggi che lo infestano e che hanno infestato anche regione asl ecc.

    I responsabili dello scempio di Salerno? Li si cerchi al comune.
    Bene a scritto uno:

    “È solo una questione di moralità nella cosa pubblica e salute mentale.
    La mia è una questione di moralità nella gestione dei beni dei salernitani e di salute mentale.

    Chi è prodigo con le cose proprie, regalando soldi suoi e beni suoi senza motivo, ci pensano i familiari a farlo interdire.

    Chi è prodigo con le cose non sue o è un ladro o è un truffatore o è un venduto, comunque se è un amministratore anche solo di condominio, tradisce il suo mandato, eccede nel mandato, raggira i condomini.

    Chi ci vuol convincere che le cose nostre sia bene che vengano regalate insieme ai soldi nostri, vuol dire che ha problemi, ed allora è bene che si faccia esaminare o da un medico o da un giudice.

    Se noi ci lasciassimo convincere che è bene per noi pagare la tari più alta delle città provinciali di tutta Europa per poter regalare i nostri beni ed le nostre tasse per arricchire un privato, sarebbe bene che i nostri cari ci propongano per un tso.

    Un amministratore che ragalasse del condominio da lui amministrato superfici sottosuolo spiagge parcheggi edifici scuola materna condominiale fiume garage attività di artigiani ed imprese del suo condominio e bed & breackfast situati nel suo condominio per poi pagare i danneggiati abbattimenti espropri con le quote ed i depositi condominiali, per in più poi costruire e regalare un tettopiazza alle attività del privato a cui ha regalato quanto sopra, sempre con conti del condominio, per poi quadruplicare nel suo mandato le quote condominiali, meriterebbe un posto in cella ordinaria se colpevole di qualcosa altrimenti un posto in cella imbottita.

    Ma i condomini che non lo fermassero meritano certamente un trattamento psichiatrico per la terapia da sindrome di Stoccolma”

  5. A quando l’arresto della banda del ratto con la zocco..a

    I ratti stranieri insieme all’amica zoccola di uno di loro, sono venuti a Salerno è se la stanno mangiando tutta, ma il colpaccio lo hanno fatto al porto ed alla ex marzotto.
    La dimostrazione stessa, se vene fosse ancora bisogno è il Crescent.
    Un abominevole furto danno esproprio di cose pubbliche e private abuso di uso di demanio e spiagge e fiume e regalia di decine e decine di milioni e milioni di nostre tasse ed di centinaia di milioni di beni pubblici e superfici suoli sottosuolo spiagge fiumi pubblici, scuola pubblica istituto nautico, parchi pubblici e parcheggio pubblico economico, regalati ad un privato a danno di esercenti commercianti ed cittadini di Salerno, di studenti e genitori. Concorrenza sleale ad imprenditori tutti a vantaggio di un singolo prenditore, abbattimenti espropri di tutto il preesistente e risarcimenti a spese nostre.
    Innegabili ne negati fatti, certificati e fotografati dai processi.

  6. Amilcare delle 18:46 studia,il sindato…🤣🤣🤣…Adelmo delle 18:54,game over è il tuo cervello.😁😁😁

  7. Arrestate l’amministratore del condominio salerno

    Il rozzo contadino sa come trattare i ratti di campagna che divorano i suoi beni e quanto produce.

    Dice bene chi dice:

    Non far sapere al contadino quanto è buono il cacio con le pere.

    Non far sapere ai salernitani quanto è esteticamente bello per i conti del privato avere avuto regalato il posto più costoso di Salerno e le tasse dei salernitani.

    Non far sapere ai salernitani quanto è bello non pagar niente per costruire ad interesse speculativo di un privato in un luogo dove non è possibbile per nessuno costruire ad uso privato, in quanto spiaggia demanio e letto di fiume.

    Non far sapere ai salernitani quanto gli costa la piazza tetto del privato del Crescent regalatagli dal comune. (al prenditore privato zero, ed delle tasse dei salernitani 8.000.000 più 22.000.000 più 2.000.000 di euro salernitani)

    Non far sapere ai salernitani quanto è bello costruire in un luogo dove i salernitani a spese loro hanno abbattuto le loro attività, posti di lavoro, parcheggio scuola parco pubblici, albergo, cantieri nautici, grossisti import export, grossisti edili, grossisti lignei, grossisti nautica ed accessori ecc. Ne quanto gli è costato ai salernitani gli abbattimenti espropri, perdite di avviamento e mancati guadagni futuri e tutti codesti rimborsi, per regalare l’affare Crescent al privato straniero.

  8. è stato il pipistrello. E poi le ff.oo. le tengono occupate a controllare i pensionati e la gente SANA se hanno il passaporto della Gestapo palesemente ILLEGALE.

    “REGOLAMENTO (UE) 2021/953 del 14 giugno 2021”
    “È necessario evitare la discriminazione diretta o indiretta di persone che non sono vaccinate, per esempio per motivi medici, perché non rientrano nel gruppo di destinatari per cui il vaccino anti COVID-19 è attualmente somministrato o consentito, come i bambini, o perché non hanno ancora avuto l’opportunità di essere vaccinate O HANNO SCELTO DI NON ESSERE VACCINATE.”

    In GazzettaUfficiale n.175/2021 è pubblicato: “Le disposizioni dei commi da 1 a 8 con-
    tinuano ad applicarsi ove compatibili con i regolamenti (UE) 2021/953 e 2021/954 del Parlamento europeo e del Consiglio del 14 giugno 2021.”

    e i regolamenti 953 – 954 impongono proprio la NON discriminazione anche per chi solamente SCEGLIE di NON vaccinarsi.
    Quindi il pass è ILLEGALE. Fine delle trasmissioni.

  9. L’avete preso questo giovane rifiuto? Bene, e non lasciamo sempre le cose a metà… Ora buttatelo al cesso!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.