Disagi idrici nel Cilento costiero: grossa rottura della condotta adduttrice

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella giornata di ieri 17 agosto, alla località Pagliara di Celle di Bulgheria, si è verificata una grossa rottura della condotta adduttrice che assicura l’approvvigionamento idrico per la parte centro – settentrionale del Cilento costiero.
Le squadre operative Consac, con l’ausilio di mezzi meccanici esterni, hanno lavorato senza sosta per ridurre i tempi e l’area del disagio all’utenza al minimo. Difatti, solo alcuni dei centri abitati in cui era stata prevista l’interruzione idrica hanno subito il disservizio, riuscendo ad intervenire per tempo a favore della maggior parte dei Comuni serviti
dalla tubazione adduttrice danneggiata.
Completata la riparazione nella giornata di ieri 17 agosto, però, nella nottata si è verificata una nuova rottura, della medesima tubazione idrica, alla località Mingardo.
Un evento imprevedibile che ha vanificato l’intervento di riparazione del giorno precedente e che ha reso necessari nuovi lavori di manutenzione nella giornata di oggi.
La nuova rottura comporterà, purtroppo, una più diffusa interruzione idrica, poiché la conseguente mancanza di adduzione idrica odierna ai serbatoi va ad aggiungersi alla situazione già precaria delle vasche di accumulo, che risentono del mancato volume d’acqua che avrebbero dovuto accumulare il giorno precedente.
I centri abitati interessati dall’interruzione idrica saranno quelli della valle del Mingardo e della fascia costiera del Cilento centrale, dettagliati nello specifico nella sezione “Avvisi” del sito web Consac.
In queste ore Consac sta eseguendo con la massima urgenza la seconda riparazione, a seguito della quale, presumibilmente nelle ore serali di oggi, 18 agosto, potrà essere ripristinato il servizio idropotabile in tutti i centri abitati interessati dalla disfunzione.
Si precisa che la sospensione del servizio idropotabile non è dovuta a carenza idrica, ma ai gravi guasti che hanno interessato la condotta del Faraone, che a breve sarà interessata da importanti interventi di sostituzione e rinnovo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.