Marijuana tra le piante di mais: arrestato un giovane coltivatore di Agropoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
I finanzieri del Comando provinciale di Salerno hanno tratto in arresto un giovane di
Agropoli per il reato di coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’operazione conclusa nei giorni scorsi, è stata condotta lungo il fiume “Solofrone” nel
comune di Agropoli, ove è stata scoperta la piantagione di cannabis.
Nel corso di un pattugliamento della zona, all’interno di un fondo agricolo privato, tra la fitta vegetazione di piante di mais, veniva notato un tubo per l’irrigazione lungo oltre 100 metri, collegato ad un rubinetto di un casolare. Insospettiti dalla presenza del tubo di gomma, i finanzieri hanno fatto irruzione nel terreno, ove sono state scoperte 38 piante di marijuana, in ottimo stato di maturazione, alte sino a 2 metri.
Gli immediati approfondimenti permettevano di individuare il responsabile della coltivazione, un giovane agropolese con precedenti legate allo spaccio di droghe. La successiva e immediata perquisizione dell’abitazione del responsabile, eseguita dalle Fiamme Gialle ebolitane consentiva di rinvenire due manuali con le istruzioni d’uso relative alla coltivazione di marijuana “fai da te”.
Il trentenne, su disposizione di questa Procura della Repubblica è stato sopposto agli arresti
domiciliari per il reato di coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, misura
cautelare personale poi confermata dal GIP in giudizio direttissimo, nell’attesa del rito
abbreviato previsto per settembre.
Le piante sequestrate avrebbero permesso una produzione di almeno 1.5 kg di fioritura
pronta per essere fumata con un giro d’affari stimato di circa 20 mila euro, sottratta alle
piazze di spaccio del Cilento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Se li fai bere o drogare, stesso loro dicono dove e come è cosa comprano di stupefacenti, e poi se la fanno. Quando si fatti aprono bocca stesso loro. Anche in quota cresce…. Poveri carne da macello…. Andiamo a fare un giro che l’ho in tasca a bianca calcarea

  2. Mais rucola pomodoro e tonno, na bella frsella per guarnire il piatto, basilico e mozzarella optional, gnam gnam 🍷

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.