Un’altra notte senza pace ad Agropoli: rissa e urla in centro, giovane in ospedale

Stampa
Ancora una notte senza pace ad Agropoli. In pieno centro una discussione tra giovanissimi, alcuni vacanzieri e altri del posto, è degenerata. Un ragazzo – come riporta il sito web infocilento.it – è finito in ospedale con ferite e contusioni per fortuna lievi. Durante la rissa i coinvolti hanno rischiato di danneggiare anche il dehor di un bar. Ad allertare carabinieri e sanitari del 118 sono stati alcuni residenti svegliati da urla e schiamazzi.

8 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Da sempre Agropoli è meta estiva di NapoliCANI, pronti a far esplodere la propria repressione di una vita mediocre, condotta tutto l’anno nella fogna di Napoli…

  • Sempre così. Il livello è basso, e gli stessi agropolesi non hanno interesse a far crescere di livello il turismo.

  • il napoletano porta allegria, risse e munnezzzz a quantità…..
    I ke lot……
    Napoletano fuori dalla Campania

  • Se hanno favorito questo tipo di turismo poi non possono prendersela con chi preferisce andare all Estero

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.