La Campania pronta ad accogliere i cooperanti provenienti da Kabul

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
La Regione Campania, con la Protezione Civile regionale e le proprie strutture sanitarie, ha dato la disponibilità al Governo all’accoglienza di cooperanti e collaboratori della missione italiana in Afghanistan, provenienti da Kabul attraverso il ponte aereo in corso.
Al loro arrivo a Roma, nei prossimi giorni saranno trasferiti secondo necessità anche in Campania per il periodo di dieci giorni di quarantena previsto per quanti risultano negativi al tampone. L’Unità di Crisi è già pronta, e nella giornata di domani saranno definiti con il Dipartimento della Protezione Civile il programma e le modalità di accoglienza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. E mentre la mandria sta in fila per fare il waccino miracoloso, non solo continuano ad arrivare ininterrottamente e ogni giorno migliaia di clandestini (sicuramente con green pass), ecco un’altra “sorpresa” da parte di questo fantastico governo :risorse afghane (sicuuuuro con green pass)

  2. Per anonimo 1
    Purtroppo a te t schifan pur i talebani, altrimenti il problema lo risolve ano loro…..

  3. Anonimo uno, taci o se sei capace argomenta con dati e fonti. Mandria in fila? Chi sarebbero? Migliaia di clandestini, chi è dove? ma poi cosa significa clandestino, e cosa c’entra il green pass, spiegaci, illuminaci, dai, cerca di dare un senso ai tuoi deliri qualunquisti. Siccome non puoi, o non sei capace, allora taci, per favore anonimo taci.

  4. Sto con guido Torpedo.
    Qualunquisti e ignoranti la vera rovina del mondo (con l’aiuto dei social…)

  5. I perbenisti, nonché babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati nonché waccino-fans e componenti della mandria, sono molto sensibili e si sentono sempre tirati in mezzo, però voglio spiegare le mie parole :
    1)In fila aZZembrati come una brava mandria di animali sottomessi al padrone, non sapete neanche cosa vi state iniettando e condannate chi non segue la mandria-gregge di lobotomizzati ;
    2)mentre per i cittadini italiani, anzi itaDioti, è necessario il pass per recarsi in alcuni posti e tra non molto per uscire da casa, sulle coste italiane continuano ininterrottamente e MAI si sono interrotti sbarchi di…. Come li devo definire? Extracomunitari che arrivano senza documenti, senza nessun certificato medico e per la maggior parte delinquenti abituali che vengono perché sanno che questo è il paese RI SCIEM e che potranno fare tutto ciò che vogliono e rimanere impuniti(purtroppo è la realtà, non le ho inventate io queste cose e questi dati), allora, come devono essere indicati?
    3)il green pass è una sorta di stella di David, la spilla che si usava per “marchiare” gli Ebrei durante il Fascis, una sorta di marchio per distinguere (e discriminare) i cittadini, dividere in gruppi, DIVIDERE E DISCRIMINARE chi ha visioni diverse dalla mandria sottomessa e lobotomizzata, mettere da parte chi non segue le “imposizioni” politiche e cerca di valutare le cose con il proprio cervello : il green pass è una sorta di trofeo per i waccinati!
    4)spiega tu perché avrei “delirato”, solo perché ho descritto e fotografato la realtà? La realtà che i veri negazionisti (cioè la mandria di prima) nega e rifiuta di accettare, ma purtroppo per loro è LA REALTÀ NUDA E CRUDA.
    Quindi?
    Ribadisco che oltre le quotidiane invasioni di persone (trovate voi la definizione, così non vi “indignate”) che arrivano dall’Africa grazie al nostro “fantastico” (e abusivo) governo, prepariamoci ad accogliere altri disperati dall’Afghanistan…..e prevedo un altro grande business per i nostri politici.
    Dove ho mentito? Cosa ho detto di falso? Come ho fatto a urtare la sensibilità di tanti perbenisti Salernitani?
    P S
    Aggiungo che siete veramente ridicoli, cari finti perbenisti : vi sentite “urtati” se vi sbattono in faccia la realtà e siete così sensibili…. Però odiate ed augurate il male a chi non segue la mandria appunto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.