Salerno: riapre agli utenti esterni il laboratorio analisi del ‘Ruggi’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Centro Prelievi dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, sarà riattivato a decorrere dal 23 agosto. Dopo un lungo periodo di fermo, imposto dall’emergenza sanitaria in corso, la sala prelievi sarà nuovamente dedicata agli utenti esterni afferenti al P O Ruggi, dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 11.20, presso la palazzina amministrativa, piano meno uno, per un totale di 50 posti giornalieri (un utente ogni 4 minuti), previa prenotazione agli sportelli cup, nelle farmacie, o tramite le consuete modalità da remoto.

Soddisfazione per il prof Giovanni Boccia, docente di Igiene e Medicina Preventiva all’Università degli Studi di Salerno, e referente del Laboratorio di Patologia Clinica dell’Ospedale Ruggi, che ha precedentemente organizzato con efficienza e solerzia il suddetto laboratorio, per i test sui tamponi covid.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.