Campionato Italiano di Beach Volley, a Palinuro inizia lo show

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
È ufficialmente iniziato il weekend di grande beach volley a Palinuro. Il celebre centro cilentano, famoso in tutto il mondo per le spiagge dorate e acqua cristallina, sta infatti ospitando la seconda tappa del Campionato Italiano di Beach Volley 2021 regalando una tre giorni di grande sport in riva al mare a tutti gli appassionati campani e non solo.

L’evento, anticipato da una tappa del Campionato Italiano U20, porterà complessivamente a Palinuro circa 300 tra atlete e atleti per la gioia di una comunità che si è preparata tutto l’anno orchestrata dalla passione e precisione del promoter ed ex fischietto internazionale, Pasquale Troia.

Nell’occasione sono state coinvolte le scuole del territorio (a cui è stato affidato il compito di disegnare la mascotte ufficiale della tappa e di cantare l’inno di Mameli che precederà le finalissime della domenica) grazie alla proficua collaborazione di un’amministrazione comunale particolarmente felice di spalancare le porte di Palinuro alla grande famiglia del beach volley italiano.

“La Campania e in particolare il Cilento ospitano da sempre una tappa del Campionato Italiano – ha commentato da Tokyo il presidente del C.R. della Fipav Campania, Guido Pasciari (con la nazionale femminile di sitting volley per le Paralimpiadi) –. Siamo una regione votata al mare e con spiagge famose in tutto il mondo e pertanto siamo naturalmente proiettati verso questo tipo di tornei.

Inoltre, grazie allo splendido lavoro svolto dal promoter Pasquale Troia e dall’amministrazione comunale di Palinuro che ha messo a disposizione tutto quello che era necessario per l’organizzazione di questo grande evento, potremo godere ancora una volta di un grande spettacolo. A Palinuro stiamo assistendo ad un nuovo passo verso la normalità, con prudenza ed in sicurezza, che speriamo possa caratterizzare la nuova stagione alle porte”.

Dopo il primo appuntamento svoltosi a Bellaria Igea Marina (RN) dal 16 al 18 luglio, che ha visto assegnare la Coppa Italia alle azzurre Claudia Scampoli e Margherita Bianchin nel tabellone femminile e ad Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta in quello maschile, la lunga stagione del beach volley prosegue dunque a Palinuro.

Dato l’aumento considerevole del numero dei tornei che stanno valorizzando la stagione 2021 del beach volley italiano, la FIPAV ha deciso di stanziare per questo appuntamento un montepremi di 12.000 euro per ciascun tabellone, segno di grande attenzione per lo sviluppo del movimento. Il Campionato Italiano di beach volley, si colloca di fatto, tra i migliori circuiti nazionali della disciplina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.