Riqualificazione fascia costiera: nel progetto un lungomare che abbraccia tutta Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Il progetto vincitore del concorso internazionale di idee del 2007, per la riqualificazione della fascia costiera di Salerno, è opera di un raggruppamento guidato dall’architetto Manuel Ruisanchez e i salernitani Emilio Maiorino & Partners Srl. L’obiettivo principale dell’intervento è quello di costruire un lungomare continuo e senza interruzioni che partirebbe da piazza della Concordia e arriverebbe fino a via Wenner, nella zona industriale di Salerno, portando ordine nel caos della zona orientale della città. Una sfida per cui riteniamo ci sia bisogno del massimo impegno. E’ quanto si legge in un post pubblicato sul profilo Facebook dell’Associazione Arcan.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Tutto molto bello, interessante ed entusiasmante..ma per il momento l’attuale sedicente (ma per fortuna in uscita) Ammistrazione comunale,non è in grado neanche di rilasciare una Carta di Identita’.
    Ne riparliamo, magari, tra qualche mese dopo che ci saremo liberati, per l’appunto, di questi inutili e costosi dilettanti allo sbaraglio.

  2. … che non si costruiscano passeggiate o solarium in legno…. sarebbero installate ed in attesa del loro degrado inesorabile perché il Comune non è capace di fare manutenzione a nulla!

  3. Parole parole parole come fa la canzone di Mina ….che cosa sei…che cosa sei…non cambi mai proprio mai

  4. E che fanno abbattono i babbà cementizi il porto i lidi ed i box già fatti costruire in spiaggia? il plastico non è compatibile con la realtà già da loro prodotta fino ad o

    E che fanno abbattono i babbà cementizi il porto i lidi ed i box già fatti costruire in spiaggia?
    il plastico non è compatibile con la realtà già da loro prodotta fino ad ora.

  5. Plastici elettorali. A che servirebbe UN LUNGOMARE CHILOMETRICO CON 4 PORTI DENTRO PER AMMIRARE MEGLIO L'INQUINAMENTO E LE ACQUE SPORCHE E STAGNANTI? Abituatevi il vostro duce ha trasformato acque e correnti libere in acque stagnanti.

    Plastici elettorali. A che servirebbe UN LUNGOMARE CHILOMETRICO CON 4 PORTI DENTRO? PER AMMIRARE MEGLIO L’INQUINAMENTO E LE ACQUE SPORCHE E STAGNANTI? Abituatevi il vostro duce ha trasformato acque e correnti libere in acque stagnanti per regalare spiagge e mare ai privati (sempre quei pochi) A SPESE NOSTRE?

    Abituatevi il vostro duce ha trasformato acque e correnti libere in acque stagnanti per regalare spiagge e mare ai privati (sempre quei pochi)
    Ha permesso la costruzione del quarto porto in 4 km di litorale, che doveva ALMENO essere un porto isola con ponte di collegamento alla costa per non alterare troppo la formazione delle spiagge ed il circolo stagnante delle acque consententone il ricambio con tanto di bolevard e palazzo congressi sul lugomare a carico del costruttore come da plastico presentato alla stampa ed invece hanno fatto un economico iperredditivo porto per vip con la zona demaniale resorto e boulevard occupata pure da loro per parcheggio e rimessaggio barche a 4000/5000 €/m di barca e con in piu lido spiaggia annesso sul lato aperto, altra rendita.

    E ovvio che hanno chiuso le spiagge in una latrina stagnante con le lunghissime dighe foranee dei porti, con scarichi di barche e loro cessi e residui di lavorazione di rimessaggio barche e lavaggi barche e carene detersivi e sabbiatura carene e discrostatura e pulitura di carene ed rilasco di vernici ipertossiche delle carene autoleviganti che uccidono perfino alghe e incrostazioni animali (denti e cani e molluschi) per evitarne il formarsi sotto le carene e che si autopuliscono scioglendosi in aucqua nel tempo rendendola tossica.

    Non si può dire che i giudici il Tar o il provveditorato siano stati mai ostili al delukaschenko, ma se una attività amministrativa quale la sua merita una tale sfilza di prescrizioni e processi per i 30 anni della sua amministrazione, il minimo che si può dire è che se pure alla fine fra prescrizioni e leggi ad hoc per la impunità di politici e beluschisti corrotti corruttori e concussi, la riforma dei reati di concussione corruzione abuso d’ufficio e delle loro prescrizioni e delle prove necessarie e consentite, il minimo che si può dire che sesolo pochi di loro sono stati alla fine condannati, certamente la loro non è stata ne un amministrare trasparente ne certamente nell’interesse dei salernitani dato poi che alla fine hanno perfino bilancio in rosso patrimoni mobiliare immobbiliare regalato, suoli sottosuoli e demanio e spiaggie e colline e lungomari regalati con bilancio immobbiliare e mobiliare in passivo e bilancio finanziario in passivo e tari alle stelle.
    Non basta dire come in tutte le dittature il popolo mi vota ed io gli faccio quello che voglio. Ma il popolo lo sa cosa gli sta facendo delukaschenko quanto gente delukista fa questa disinformazione insieme ai giornalisti con la schiena a 90 gradi?

  6. Abbiamo un lungomare ed un corso centrale ridotti a latrine e non si fa niente e si parla di un lungomare di circa 10 km!!!! Ma di che parlano? Questi non ci stanno più con la testa!!! Giusto dire: altri plastici elettorali!!! Questi devono andarsene assolutamente se si vuol fare un tentativo estremo di resuscitare la città da essi ammazzata!

  7. Una città allo sbando sporca distrutta e si vuole rifare il litorale sono nato a Salerno e mi sono scusato con persone venuti a visitare salerno e sono rimasti attoniti dallo sporco purtroppo siamo nelle mani di persone assolutamente capaci solo di fare solo i loro interessi chi scrive è solo un povero cittadino nato e vissuto in questa città e credetemi mi viene da piangere

  8. La censura delukista è scientifica su questo sito e solo i post più fastidiosi ai delukisti vengono blokkati

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.