Bassetti: “50-60enni non vaccinati in ospedale tra pochi mesi, è l’ora di rendere obbligatorio il vaccino”

Stampa
“In reparto al San Martino abbiamo 12 ricoverati tra i 32 e i 68 anni, tutti non vaccinati e in condizioni gravi. Invito chi non si vuole vaccinare a farsi un giro negli ospedali e nelle terapie intensive per capire cosa sta succedendo e cosa succederà più avanti. Ormai siamo in zona Cesarini per introdurre l’obbligo vaccinale anti Covid“, a parlare è Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie Infettive del San Martino di Genova.

“Corriamo dei rischi enormi se arriviamo con il 15% della popolazione italiana non vaccinata, parliamo di 50-60enni che rischiano di finire in ospedale tra pochi mesi.

Non so cosa stia facendo il governo, io faccio il medico e quelli seri, ovvero chi ha visto l’infezione da vicino, chiedono fortemente l’obbligo vaccinale“, afferma Bassetti , aggiungendo: “La scienza è sempre la stessa, dobbiamo crederci sempre e non solo quando ci fa comodo. Non sipuò dire che c’è una scienza che mi piace che è quella dei farmaci e poi c’è quella dei vaccini. Anche la politica sbaglia con un atteggiamento ondivago nei confronti del vaccino che può essere pericoloso”

18 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Non dire cazzate Bassetti… infilatevela nel culo la vostra obbligatorietà!! La gente può fare come gli pare… punto!

  • Prendono il viagra e la cocaina come fossero caramelle… Ma il vaccino no! ??? Homo sapiens

  • Rispondo all’anonimo giusto la gente può fare quello che gli pare se non apporta conseguenze agli altri ognuno ha la responsabilità della propria vita ma non a quella degli altri poi decidi secondo coscienza

  • Assolutamente NO ALL OBBLIGO VACCINALE
    Non è più una pandemia, ma endemia, tirate fuori le cure, ci sono, avete preferiti i vaccini per un business mondiale.
    Avete raccontato di tutto e di più, con una male informazioni. Avete creato una confusione incredibile, il popolo non vi ascolta più ed ha ragione.

  • Non capisco perché non vogliono la responsabilità del siero sperimentale ,senti babbeo fattelo inserire nel cervello il tuo siero di morte e tutti i tuoi amici dell’oscurità x non dire altro, tutti d’accordo siete x ridurre la popolazione e i vostri conto correnti sono belli zepppi dei bonifici che vi fanno le case farmaceutiche x cui lavorate , criminali la pagherete tranquilli/o.

  • Speriamo che in terapia ci vadano a finire solo i coglioni no vax che si sentono liberi di continuare a impestare gente che vorrebbe vaccinarsi ma non lo possono farlo

  • Non capisco quelli che si “fanno” di tutto per andare avanti.. (cocaina per essere svegli, ecstasy per ballare, viagra per il sesso, tavor per dormire e chi più ne ha più ne metta) MA NON vogliono vaccinarsi perché non sanno cosa c’è dentro… ???
    Ma ci siete o ci fate??
    Testa come contrappeso??

  • Buongiorno, come fate a chiamare vaccino un siero tra l’altro in fase di sperimentazione,?
    Tra l’altro l’Italia se non erro dovrebbe essere ancora libera e democratica.

  • io credevo di vivere in un paese democratico percio vorrei fare lo sputnik o i monoclonali

  • La democrazia è finita, purtroppo, sono tutti ben indottrinati per manipolarti. Per farsi un’idea
    Basti vedere Israele e GB. Gli italiani facilmente raggirabili perché studiamo poco

  • Hanno date tante di quelle notizie che nessuno conosce la verità l unico obbiettivo che hanno centrato è creare caos e mettere tutti contro tutti anziché accusarvi l uno contro l altro iniziate a ragionare con la vs testa e poi decidete se vaccinarvi oppure no

  • Se credete ai vaccini aprite le porte anche allo Sputnik, c’ è molta gente che lo vuole!

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.