Calcio e Tv, Dazn si scusa per i disservizi: “Dispiaciuti, è una fase di assestamento”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Dopo le polemiche per alcuni problemi nella visione di partite du Dazn nel corso della prima giornata l’a.d. della Lega De Siervo ha chiesto ufficialmente spiegazioni sui disservizi, con riferimento ai problemi di instabilità del segnale, buffering e scarsa qualità video.

Nella stessa mail si chiedono risposte in tempi brevi sulle misure adottate per evitare che la situazione possa ripetersi e l’invito a Dazn a prendere parte a un tavolo tecnico che a breve verrà convocato dalla Lega.

Risposte che la controparte ritiene di aver in parte già fornito sabato pomeriggio, dopo le difficoltà di Inter-Genoa: un episodio causato da un picco di traffico limitato a un’unica CDN (Content Delivery Network) e risolto in tempi brevi. Oggi prenderà posizione in una nota ufficiale. Nel frattempo era arrivata la denuncia del Codacons.

E anche dal mondo politico si era alzata la voce. Un tweet di Matteo Salvini, leader della Lega: “Dazn, se il buongiorno si vede dal mattino… Se soldi e interessi prevalgono su sport e passione, giusto che i tifosi vengano rimborsati e spengano tutto”. Luca Pastorino, segretario di presidenza alla Camera per Leu, presenterà nei prossimi giorni un’interrogazione parlamentare “per chiedere un intervento del governo”.

Dazn oggi in un comunicato spiega che “in questi mesi sono state implementate nuove tecnologie e portati avanti importanti cambiamenti a fronte dei quali, già alla fine della prima giornata, sono stati raggiunti ottimi risultati quali l’incremento dell’audience cumulata rispetto agli anni precedenti, parametri migliori relativi all’utente finale, maggiore copertura territoriale. In questo contesto si inserisce quanto accaduto nel corso della partita tra Inter e Genoa (sabato 21 agosto), quando si è registrato un picco di traffico, limitato a un’unica Cdn (provider), risolto nel giro di pochi minuti e che ha avuto un impatto limitato su un gruppo di utenti che hanno poi potuto assistere alle altre partite, dal momento che il problema è stato risolto velocemente. Di questo siamo ovviamente dispiaciuti, consapevoli dell’alto valore del campionato di calcio di Serie A Tim, delle squadre impegnate e della grande passione di tutti i tifosi.

Continuiamo a lavorare, proseguendo nel costante dialogo e collaborazione con l’Autorità e i partner, fondamentali in questo progetto di cambiamento senza precedenti, così come nello sviluppo e nel potenziamento di Dazn Edge, la cache proprietaria per la gestione del traffico e nell’ulteriore ottimizzazione dei processi con le Cdn globali.

Come in ogni fase di cambiamento, e come già successo anche in passato, l’introduzione di nuove tecnologie di tale portata richiede un momento fisiologico di assestamento, fase necessaria per permettere ulteriori miglioramenti esprimendo in modo compiuto le incredibili potenzialità dello streaming a vantaggio del calcio, dello sport e di tutto il Paese e l’impegno di Dazn in questo processo è assoluto e incondizionato”.

Fonte Gazzetta.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Per come è inguardabile la salernitana quasi non si è notato il disservizio… sono avvilito, soprattutto perché noto che tanti tifosi e gran parte della stampa salernitana è ottimista.
    Io onestamente faccio fatica a trovare una squadra più scadente della nostra,decisamente più scarsa dell’anno scorso e indebolita pure laddove si poteva evitare, vedi operazione Mantovani.Acquisti e sperperi inutili,vedi Fiorillo.non ne parliamo del riscatto di Jarozinski che non vale nemmeno la metà di Zortea. Che Dio ce la mandi buona!

  2. È una fase di assestamento che comunque fate pagare a pieno
    Sarebbe giusto un rimborso parziale allora

  3. Ladri L anno scorso era la stessa cosa . Coi nostri soldi invece di pagare qualche bella statuina garantire un servizio visto che vi pagare profumatamente . Preferisco nn regatavi soldi per farmi nervoso che già la
    Salernitana ci mette del suo

  4. Dite che è una fase di assestamento,vuj stat seriamend nguaiat luatv a miezz facit a megl cos…..facitv ù pzott

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.