Torna il controllore sul bus, verificherà anche il rispetto delle norme anti-Covid

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Le linee guida sul trasporto inviate dal ministero al Comitato tecnico scientifico prevedono il ritorno del controllore sui mezzi pubblici e a terra

Lo ha annunciato il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, Enrico Giovannini, sottolineando che quello del controllo è un tema “cruciale”

In base alle indicazioni, inviate anche alle Regioni, il controllore dovrà verificare, a quanto si apprende, non solo il biglietto ma anche la corretta applicazione delle misure anti-Covid

Tra le regole da far osservare a bordo: la capienza all’80%, il distanziamento, il corretto utilizzo della mascherina

Per quanto riguarda il green pass per gli autisti, Giovannini ha sottolineato che si tratta di un “tema complesso” e che la discussione è in corso

“Più acceleriamo sulla campagna vaccinale – ha detto il ministro – più mettiamo in sicurezza tutto il Paese”

“Naturalmente gli operatori che sono in contatto con il pubblico dovrebbero essere i primi ad essere più protetti”, ha aggiunto Giovannini

È raccomandato, dunque, l’utilizzo della mascherina Ffp2, utilizzata a discrezione dei singoli ma che protegge in modo particolare nei luoghi affollati

Fra le raccomandazioni contenute nelle linee guida sui trasporti inviate dal ministero al Cts e alle Regioni anche differenziare l’orario di lavoro, le aperture di uffici e negozi, delle scuole e dei servizi pubblici, con ampie finestre di inizio e fine di attività, per prevenire i rischi di assembramento

Per le scuole, si legge nel documento, “risulta fondamentale l’attività dei Tavoli prefettizi”, per raccordare gli orari delle attività didattiche con quelli del trasporto pubblico locale. Viene quindi “fortemente auspicato” l’aumento delle corse, soprattutto durante le ore di punta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. …. è il caso di prendere in considerazione per il ruolo di controllore solo ex pugili o atleti di arti marziali…. quante mazzate succederanno… ‼️

  2. diamogli anche il manganello e la pistola! Anzi, facciamo di piu, chiunque puo manganellare senza essere denunciato uno senza mascherina! AHAHAHAHHAHA avete perso il cervello!!!! Una domanda, sono 70 anni che fate la guerra alla droga, a parte bruciare ogni anno miliardo di soldi dei contribuenti, avete mai ottenuto un punto a vostro favore?NO
    Perche’ continuate a credere nel 2021 che controllare a tappeto e creare proibizionismo, e usare dittatura abbia una sola chance di funzionare a lungo termine? Ah prendete gli esempi di Korea e Cina? Beh ci sono fattori come il dna della popolazione che e’ completamente diverso e ne controlla l indole comportamentale nel subinconscio, portanto l uomo europeo ad essere colui che ha conquistato le americhe.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.