La Roma sbanca l’Arechi con un poker, crollo Salernitana nella ripresa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
28
Stampa

La Roma non sbaglia contro la Salernitana. Tutto troppo facile all’Arechi per i giallorossi che dopo un primo tempo terminato con il punteggio di 0-0, dilagano nella ripresa fissando il punteggio sul 4-0. Ad aprire le marcature è stato Pellegrini, poi il raddoppio di Veretout e il tris firmato Abraham. Nel finale ancora Pellegrini cala il poker che chiude la pratica Salernitana.

Il primo tempo di Salernitana-Roma è stato caratterizzato da un dominio di gioco totale da parte della squadra di José Mourinho ma da una buona solidità difensiva dei campani. Il tema della partita è stato chiaro fin da subito: i giallorossi a caccia del gol e i granata a difendere il punteggio sperando di poter sfruttare qualche contropiede vincente. In realtà, per chi ancora non conosca bene la filosofia di gioco di Castori, la trama tattica della Salernitana è sempre stata questa e l’ha portata a conquistare la promozione diretta in Serie A lo scorso anno.

Nel corso della partita la Roma ha comunque provato subito a rendersi pericolosa con Vina dalla distanza ma Belec ha fatto buona guardia. Pochi squilli dei giallorossi e pochissimi, anzi nulli, quella della Salernitana che ha provato con Coulibaly e Bonazzoli a farsi viva dalle parti di Rui Patricio ma con poco concretezza. Abraham ha sgomitato con Gyomber e Aya mentre Perez è ben chiuso da Ruggeri sugli esterni. Pochi spazi per i giallorossi che non hanno potuto far altro che chiudere i primi 45′ sul punteggio di 0-0.

La Roma nel secondo tempo dilaga all’Arechi

Il secondo tempo si apre invece subito con una Roma aggressiva capace prima di trovare il tiro dalla distanza ad opera di Perez e poi il gol del vantaggio. Alla prima disattenzione difensiva dei granata, Pellegrini sfrutta lo spazio libero che gli è stato concesso sfoderando un diagonale perfetto di sinistro che si stampa alla sinistra di Belec.

Il vantaggio giallorosso stende al tappeto la Salernitana, incapace di reagire. Nonostante l’ingresso in campo di Simy, i granata subiscono prima il raddoppio di Veretout al termine di un’azione meravigliosa con Mkhitaryan. Il tris lo segna invece Abraham che realizza anche il suo primo gol italiano. Pellegrini nel finale fa doppietta per lo 0-4 finale.

Il tabellino di Salernitana-Roma 0-4

Marcatori: Pellegrini (R), 52′ Veretout (R), 69′ Abraham (R), 79′ Pellegrini (R)

Ammoniti: Carles Perez (R), Aya (S), Mkhitaryan (R)

SALERNITANA (3-5-1-1): Belec; Gyomber, Aya, Jaroszynski; Kechrida, M.Coulibaly, Di Tacchio, Obi, Ruggeri; L.Coulibaly; Bonazzoli.
A disp.: Fiorillo, Russo, Zortea, Schiavone, Capezzi, Iannone, Kristoffersen, Kastanos, Simy.
All.: Castori.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Perez, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham.
A disp.: Fuzato, Kumbulla, Calafiori, Reynolds, Diawara, Villar, Bove, Darboe, Zalewski, El Shaarawy, Mayoral, Shomurodov.
All.: Mourinho

Arbitro: Abisso
Assistenti: Valeriani-Bresmes
IV Uomo: Pezzuto
VAR: Aureliano
AVAR: Prontera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

28 COMMENTI

  1. Ehhhhh
    Ci vuole molta fantasia per scrivere:
    “Dopo un buon primo tempo”
    Ma molta fantasia.
    Siamo onesti, non c’è paragone troppi soldi di differenza tra le due squadre spesi per
    i calciatori e si vedeva.
    Altro che 3 giocatori qui c’è bisogno di almeno cinque/sei CALCIATORI e sottolineo CALCIATORI DI SERIE A ma soprattutto ci vuole una SOCIETÀ.
    C’è tanto da lavorare!!!!!!!

  2. E comunque sempre Grazie Lotito! Nessuno comprerà una squadra semi retrocessa a dicembre!

  3. Dobbiamo dire:grazie Lotito per il tempo perso dalla promozione alla travagliata decisione di cedere la nostra amata “BERSAGLIERA”! Il tonfo di ieri sera e’ la conseguenza di quanto detto prima.

  4. Dobbiamo dire:grazie Lotito per il tempo perso dalla promozione alla travagliata decisione di cedere la nostra amata “BERSAGLIERA”! Il tonfo di ieri sera e’ la conseguenza di quanto detto prima.

  5. Non sono queste le partite per fare punti… il nostro rammarico sono i punti lasciati a Bologna.. e cmq sempre meglio di giocare contro l ALESSANDRIA..

  6. Vergogna assoluta. Purtroppo chi segue Lotito e Fabiani la merita. Per amore della Salernitana protesto già da 4 anni nell’unico modo consentito a un vecchio e affezionatissimo tifoso granata: a malincuore ho deciso di starmene lontano dallo stadio Arechi. La Salernitana di Fabiani e Lotito non è la mia Salernitana, non è la Salernitana.

  7. Abbiamo vinto la b per caso, senza alcuna programmazione, senza alcuna idea di calcio offensivo e senza giocatori di proprietà. La squadra era da rifare e lo sapevano tutti. Non è stato fatto perché nella questione multiproprietà dell’aspetto sportivo non glien’è fregato niente ed ora siamo a questo punto: 4 gol presi, 0 tiri in porta, 19 per cento di possesso palla (che é forse un record tra squadre della stessa serie – se così si può dire). Imbarazzanti o impresentabili fate voi…

  8. Mi raccomando i lecchini del pappone non dimenticate la preghiera: grazie lotito grazie fabiani per averci portato in serie A (con le pezze al culo), grazie!!!

  9. … quest’anno vincete lo scudetto…come ogni anno!
    Grande città piccola squadra!
    Forza Salernitana

  10. La sud dell’Olimpico
    Che x vedere la partita ci vuole il binocolo!
    Forza Salernitana

  11. I tifosotti si erano pure indignati alle parole di Zazzaroni… se la Salernitana farà 20 punti saranno pure troppi

  12. Quindi se ne facciamo 21?

    Forza Salernitana Sempre

    PS il tuo scrivere è gioia!Perdi tempo però ti piace!😂

  13. Ma quando vincerete il prossimo…. scudetto?
    L’anno prossimo!
    Forza Salernitana Sempre

  14. Sei l’amico intimo di Zazzaroni x come scrivi per questo la Roma non ha ” vinto mai nulla” .

  15. Attento sono punti x la salvezza e Mourinho esonerato o a Natale o a Pasqua….decidi tu!
    Vedi CV del tuo allenatore!
    Vedi CV della tua squadretta (scritto da Zazzaroni)

    Forza Salernitana Sempre

  16. Zazzaroni può sentirlo solo lei!
    Se vuole lo stesso Zazzaroni può favorirla a “Ballando sotto le stelle”
    come…. ballerina!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.