Bonazzoli: “Riguarderò quella palla gol sbagliata fino alla prossima rete”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa

Federico Bonazzoli, attaccante della Salernitana, ha parlato ai microfoni di DAZN della sconfitta per 0-4 patita contro la Roma. Queste le dichiarazioni del giocatore.

Un buon primo tempo ma alla fine è arrivata comunque la sconfitta:

L’atmosfera nello spogliatoio dopo una gara così?
“Quando giochi contro queste grandi squadre, devi cercare di fare la tua partita, abbiamo concesso qualcosa però abbiamo provato a star lì nei primi 45’. Abbiamo provato a tenere botta, poi la Roma ha grandi campioni e appena può ti fa gol. Ci siamo sbilanciati ed è successo quel che è successo. Ci dispiace ma siamo consapevoli che potevamo portare a casa dei punti, guardiamo avanti fiduciosi e non dobbiamo mollare”.

Hai giocato solo, però magari preferisci avere un Djuric o un Simy vicino.
“Sì, per le mie caratteristiche che mi portano in questa direzione. Dobbiamo lottare su tutti i campi perché ci sono squadre più attrezzate di noi, non ho problemi ad adattarmi a ciò che mi dice il mister. C’era da fare questo tipo di partita e abbiamo provato a farlo”.

La tua occasione nella ripresa?
“Ho avuto un’occasione importante, secondo me il pallone era stato deviato. Ho visto questa palla e ho provato a calciare, però va bene così. Riguarderò questa occasione finché non avrò segnato”.

È dura la vita del bomber?
“Se posso migliorarmi, guardo ogni particolare per cercare di migliorarmi. In campo c’è molto istinto, penso che in quel momento fosse giusto fare così e provarla di prima”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Bravo Bonazzoli.
    Tutti sbagliano, ma se ci metti impegno e dedizione tutti gli errori sono perdonati.
    Continua così…..

  2. Federico non fa nulla arrivera’ il Messias….. Che ti farà andare a rete insieme Simy….

  3. L’unico modo per non fare figure ridicole è che la curva torni a trascinare lo stadio, quando arriveranno Verona Genoa spezia Venezia Udinese Torino Sassuolo ecc è li che si devono fare i punti non certo con la Roma a cui auguro di vincere lo scudetto.

  4. Ma che vuoi trascinare. Neanche se tifasse il Padreterno in Spirito Santo riuscirebbe a rendere questa banda la cosa meno ridicola di tutta la storia della serie A. Fabiani infame.

  5. il migliore in campo simy c e ma non si vede un personaggio che vale molto di piu di 6 milioni di euro ne vale il triplo per queste magie in campo

  6. Questa e’ una banda di”sfravecatura”, lo volete capire?
    Ma se questo e’ il gioco di Castori i punti la Salernitana li prendera’ al Pronto Soccorso dll’Ospedale.
    Hanno fatto ridere tutta l’Italia con quel gioco non gioco.
    tra coppa Italia, partita col Bologna e Roma non o visto una, dico una, azione di gioco!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.