De Luca: terzo mandato? Assolutamente sì, a meno che…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
26
Stampa
“Assolutamente sì, mi ricandido per un terzo mandato, a meno che non ci sia qualcosa di meglio”. Così il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, alla Festa Nazionale dell’Unità di Bologna, a proposito di una sua ricandidatura alle elezioni regionali. “Se te ne devi andare a casa dopo uno, due, tre mandati, lo devono decidere i cittadini italiani non le burocrazie romane”, ha aggiunto.

Fonte Askanews

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

26 COMMENTI

  1. Intanto grazie alle burocrazie romane di partito e a mezza città che ignorava chi fossi realmente e che hai ingannato su tutto…,ti sei fatto i fatti e gli artefatti tuoi…!!

  2. …. già inizi a rompere i sottoposti ❓‼️ Abbiamo capito che sei interessato, che hai degli interessi ben precisi…. ma mancano altri 4 anni e già vorresti sapere il risiltato o come so dice in genere, già vorresti sapere di che morte morire… ‼️ Facco sognare, tanto hai tanti altri argomenti da trattare…


  3. le burocrazie romane ( Leggi e regolamenti) ti stavano bene prima che ti sedessi…. adesso, sembrano starti strette… ❓ Sei tale e quale agli altri, niente di più o di meno, sei un politico e questo basta ed avanza.

  4. Tien na’ certa età,
    Si bianc e sicck,
    Fai sul guai,
    Ma pcche’ non te ne vai in una bella casa x anziani ?

  5. Come si vede che non ha alcun riguardo per le istituzioni e la democrazia.
    Non esiste più democrazia quando uno può detenere il potere così a lungo, è tipico di tutti i regimi non vedere mai alternanza Putin delukaschenko lucashenco insegnano.

  6. Se lo lasci dire da un vero vecchio partigiano.

    Un regime è come il fascismo ed il nazismo, ed è quando il potere diventa una persona che lo detiene per troppo tempo, e 30 anni fanno un regime ed un fascismo.

    Sia Hitler che Mussolini si potevano vantare dei aver avuto il plauso del popolo ed addirittura di essere stati eletti e se foffero terminati dopo 4 anni non sarebbero mai stati un regimi ma solo una parentesi o sospensione temporanea della democrazia.

    Potere personalistico e di clan per tanto tempo non sono democrazia, ma fascismo.

    Non vi potete permettere di dare del fascista neanche a Salvini voi che tifate per uno di loro.

  7. Nn vediamo L ora che ti candidi perché hai perso in partenza dopo gli ultimi anni da schifo. Grz a te la Campania sta diventando la peggior regione d Italia . Sei vecchio e pensi solo al portafoglio . Dimettiti così ritorniamo a vivere

  8. “di caverna 30 Agosto 2021 at 06:56
    Vada avanti governatore, non faccia caso agli asini che ragliano.”

    Questo modello di slogan era molto usato dai fascisti nel ventennio.

    Se lo lasci dire da un vero vecchio partigiano.

    Un regime è come il fascismo ed il nazismo, ed è quando il potere diventa una persona che lo detiene per troppo tempo, e 30 anni fanno un regime ed un fascismo.

    Sia Hitler che Mussolini si potevano vantare dei aver avuto il plauso del popolo ed addirittura di essere stati eletti e se foffero terminati dopo 4 anni non sarebbero mai stati un regimi ma solo una parentesi o sospensione temporanea della democrazia.

    Potere personalistico e di clan per tanto tempo non sono democrazia, ma fascismo.

    Non vi potete permettere di dare del fascista neanche a Salvini voi che tifate per uno di loro.

  9. X il solito fascista che da del fascista a chi fa la resistenza al suo duce

    di caverna 30 Agosto 2021 at 06:56
    Vada avanti governatore, non faccia caso agli asini che ragliano.

    “Di Caverna 29 Agosto 2021 at 17:18
    vada avanti governatore, non faccia caso ai fascisti che ragliano”

    Ma avanti dove? Avanti c’è il mare.
    Spiagge e demanio e fiumi già li ha regalati.

    Il bilancio già lo hanno dissestato, i servizi già li hanno distrutti, le partecipate già le hanno riempite di dirigenti incapaci e dipendenti fannulloni.

    I bimbi autistici già gli hanno tolte le terapie a quelli che dopo anni di attesa le avevano ottenute, i campani già sono i maggiori pendolari sanitari in altre regioni, visite ed esami si devono prenotare anni prima, un mese no e tre si si devono pagare esami visite e diagnosi.

    Guardi che se il governatore va avanti cosi, o cade nel burrone o, data l’età, finalmente raggiunge la stazione di piazzale Loreto, il che sarebbe pure ora ed è cosa buona e giusta, per lui ed i delukisti.

    Che poi farei notare che offendere senza argomentare ed usare queste frasi idolatranti per una persona solo per fede e senza argomentare è tipico proprio dei fascisti.

    Il colmo per un fascista delukista? Dare del fascista ai resistenti al regime.

  10. molto chiaro il governatore se c’e’ una possibilita’ di governo allora l’accetto altrimenti mi ricandido alla regione fintanto che non mi portano con i piedi d’avanti,altro che 5 stelle attaccati alle poltrone,questo se li mangia a colazione,ma mica e’ fesso con quello che gli danno a fine mese e quello che gli compete per le opere che mette in cantiere con i tanti fessi che lo votano,vorrei vedere chi di noi nella sua posizioni si tirerebbe indietro,e’ l’italia dei mangioni-burocrati ,siamo un paese di falliti dove chi puo arricchirsi lo fa adesso che domani non si sa’ cosa ne viene e piazzale loreto ne e’ la prova del tempo che fu’ ancora attuale.

  11. Salerno è la 1 città d italia e di europa per consumo di suolo e cementificazione , non c’è un fazzoletto di terra che questo bucaniere ,assistito dai suoi architetti paesaggisti …….., non abbia lottizzato e regalato agli appetiti dei suoi sodali palazzinari . per completare lo scempio ha bisogno di ulteriori 4 anni .in una nazione seria glieli farebbero scontare di galera per crimini contro l ambiente e l’umanità.

  12. Ce ne libereremo solo a sua dipartita o se qualche malattia lo costringe a stare chiuso in casa… Non censurare grazie

  13. Nonostante la città abbia perso circa 20.000 abitanti negli ultimi anni, prosegue instancabilmente una cementificazione inarrestabile ed apparentemente inspiegabile . Cui prodest? La risposta emerge spontanea da un dato di fatto , la città é diventata, ed è ormai cosa risaputa e dichiarata dagli stessi organi di polizia , una città lavatrice dove si riciclano soldi strani e di provenienza ancora più strana……nella unica attività economica presente nel territorio : le costruzioni. D altronde le innumerevoli variazioni del puc ,la rimozione ad horas di tutti i vincoli ambientali, a che sono funzionali se non ad una speculazione edilizia senza decenza? Sono questi e mille altri irraccontabili motivi per cui si dovrebbe provvederere in tempi brevissimi allo sfratto del responsabile di tanto disastro.

  14. A meno che gli ebeti parassiti diano ascolto alla propria coscienza…..
    Cacciamoli a calci nel sedere questi farabutti
    Papino, il Grande Bluff

  15. X Avit skiattá.. voteremo sempre De luca

    Non lo metto in dubbio che non abbiate, da fascisti quale siete, argomenti a favore del vostro duce, però la maggioranza si potrebbe essere stancata di pagare il vostro voto con super tasse e disservizi.

    Il bilancio già lo hanno dissestato, i servizi già li hanno distrutti, le partecipate già le hanno riempite di dirigenti incapaci e dipendenti fannulloni.

    I bimbi autistici già gli hanno tolte le terapie a quelli che dopo anni di attesa le avevano ottenute, i campani già sono i maggiori pendolari sanitari in altre regioni, visite ed esami si devono prenotare anni prima, un mese no e tre si si devono pagare esami visite e diagnosi.

    Guardi che se il governatore va avanti cosi, o cade nel burrone o, data l’età, finalmente raggiunge la stazione di piazzale Loreto, il che sarebbe pure ora ed è cosa buona e giusta, per lui ed i delukisti.

    Che poi farei notare che offendere senza argomentare ed usare queste frasi idolatranti per una persona solo per fede e senza argomentare è tipico proprio dei fascisti.

    Il colmo per un fascista delukista? Dare del fascista ai resistenti al regime.
    Quando fu eletto delukaschenko le ambulanze di costui, con i botti festeggiarono a sirene spiegate e caroselli.
    Ovvio i soldi che cementificano in ogni angolo Salerno con grattacieli che spuntano ovunque quando 20.000 30.000 salernitani si trasferiscono nei comuni limtrofi, spuntano in mezzo a case e davanti a case di poch piani anche e sopratutto in prima linea sui lungomari spiagge demani e fiumi regalati loro insieme a tasse ed abbellimenti piazze strade fognature e servizi a carico delle nostre tasse non possono che venire che da lì grazie ai delukisti tutti.
    Siamo la lavatrice del malaffare, la colonia di gomorra, il riciclo dei casalese, i governati dai loro interessi la loro dependance.
    Solo così un salernitano può vincere e governare in Campania con il voto di napoletani casertani ecc. ecc.

  16. Per Anonimo 31 Agosto 2021 at 12:28
    Avit skiattá.. voteremo sempre De luca

    Infatti noi confidiamo nella natura che sta facendo il suo corso, difficile che fra 4 anni lo potrete votare.

  17. X “Anonimo 31 Agosto 2021 at 17:59
    Per Anonimo 31 Agosto 2021 at 12:28
    Avit skiattá.. voteremo sempre De luca

    Infatti noi confidiamo nella natura che sta facendo il suo corso, difficile che fra 4 anni lo potrete votare.”

    Guardi che il problema è proprio questo, che questa sorte di duce, quando sono agli sgoccioli per età, praticano il “dopo di me il diluvio” il “tanto peggio, tanto meglio” la politica della distruzione assoluta, della terra bruciata, del sacco totale, è tipico di tutti questi tipi narcisisti sociopatici che si ergono a duce, mandano in malora tutto e tutti visto che loro sono alla fine, la filosofia del lemming, quella di hitler e dei giapponesi, se cade lui se lui finisce tutti devono finire con lui, non deve lasciare nulla per nessuno.
    Soggetti così vanno distrutti fermati prima. Non gli può permettere di mandare tutto in malora. Se i gerarchi nazisti o fascisti li avessero fermati, i loro duce, per tempo, avrebbero potuto salvare qualcosa e salvarsi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.