“Estensione Green Pass è fardello per turismo”, la denuncia di Confesercenti Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Da mercoledì 1° settembre il Green Pass obbligatorio non sarà solo esteso al personale scolastico ed ad altre categorie, ma anche per treni, traghetti, aerei e in generale per i mezzi di trasporto, specie quelli a lunga percorrenza o comunque dedicati ai viaggi o al turismo. Confesercenti Campania esprime preoccupazione e sarà vigile a tutela delle attività di impresa che rappresenta.

«Il certificato verde obbligatorio esteso ai mezzi di trasporto – commenta Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti Campania e responsabile delle politiche del Mezzogiorno di Confesercenti – rappresenta un fardello per il mondo del turismo. Come è accaduto per la ristorazione, dove c’è stata una contrazione di presenze, e quindi di fatturato, per una forbice che va dal 25% al 35%, lo stesso accadrà per le migliaia di attività impegnate nel mondo del turismo.

Le persone, specie i ragazzi, privi di green pass, hanno alla fine deciso di rinunciare ad andare nei locali, e non solo perché pochi hanno ampi spazi aperti. Noi di Confesercenti, sia chiaro, siamo d’accordo sull’adozione del Green Pass al fine di non dover chiudere le imprese e le attività commerciali, tuttavia l’analisi ci porta oltre. L’adozione così a tappeto dell’obbligatorietà del certificato verde limita il turista, sia straniero che italiano.

Ne scoraggia il viaggio, non lo ostacola semplicemente, e alla fine le persone rinunciano alla vacanza, anche di pochi giorni. Inevitabile un calo di introiti specie per una fetta di mercato e questo produrrà una contrazione ulteriore del fatturato, che si aggiunge ai mancati ricavi degli ultimi 18 mesi.

Sin quando non ci sarà l’immunità di gregge non ne usciremo: ci proponiamo, per questo, – conclude il presidente Schiavo – di monitorare il calo ed anche quali categorie del turismo saranno maggiormente colpite, in modo da chiedere al Governo in che misura dovranno assisterle con ristori e aiuti concreti alla fine dell’estate. Non dimentichiamo che molte imprese turistiche della Campania stanno continuando a indebitarsi: Confesercenti sarà al loro fianco per esigere risposte e invocare sostegni».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Qualcuno spieghi che il green pass serve proprio a tenere in vita il turismo evitando la chiusura totale… Tra l’altro dall’attuazione della legge sul green pass adesso è impossibile prenotare in qualunque ristorante o pizzeria, guarda caso nessuno accetta prenotazioni. Che sia un modo per garantire posti liberi a chi il green pass non ce l’ha (a discapito di chi è vaccinato)?

  2. Bisogna smetterla subito con questo Green Pass, è una cosa antidemocratica che, come il governo prevedeva ed ha cercato di tamponare comprandosi tv e giornali, fa incavolare le persone, almeno un 25% degli italiani sono incavolatissimi col Green Pass

  3. Lamentatevi sempre , quest estate nn s’e capito niente gente ovunque mascherine zero e controlli manco a dirlo. Locali trasformati in discoteche e ingressi senza green pass . Cambiate testa che così nn si va avanti . Stati come la Spagna sono due anni che soffrono in silenzio tenendo tutto chiuso . Lo schifo visto in cilento è stato unico, a parte L élite del turismo

  4. Ma cosa si lamentano che in molte parti non do in Campania tanto per cambiare hanno aumentato i prezzi. Si lamentano turismo giù e altre idiozie varie e poi non è vero nulla perché c’è stato comunque un ottimo riscontro quindi non rompessero

  5. il covid è un fardello per il turismo e non solo …idioti….pensate solo ai vs biechi interessi

  6. Poi parliamo del giorno della memoria, non serve a nulla, ecco i risultati “ green pass” = “ stella gialla in petto “.
    Vergognoso

  7. Perfettamente d’accordo con Maurizio e situazione descritta da Anonimo aderente alla realtà (per la verità anche peggio, e non solo in Cilento). E basta con questi ristori: ce ne sono stati già abbastanza pagati con il versamento delle tasse ed i guadagni di questi mesi sono fuori da ogni logica di mercato.

  8. Chiudete tutto subito. Così si risolve tutto.
    Qui parlano tutti ma il covid rialza la testa
    Senza parlare dei DELINQUENTI ignoranti cmno vax no green pass che minacciano e perquotono la gente.
    Cure a pagamento per loro se si ammalano.

  9. ecco i coglioni che sostengono il greenpass, sicuro sono mangiapane a tradimento coi soldi del nonno, e dop due anni di bugie dei virologi e giornalai stanno ancora a credere al virus più terribile del mondo e a “solo due settimane”, poi la museruola, poi i lvaccino, poi la seconda dose, poi la terza dose ! che coglioni questi vacccinari mangiapane a tradimento. E poi non esiste nessun novax, ancora meno esistono i violenti: gli UNICI violenti siete voi vaccinari e virologi corrotti che volete imporre il vostro vaccino mortale. NESSUN ipotetico novax ha mai imposto a voi di non vaccinarvi, siete sempre stati liberi di vaccinarvi e pure di morire per il vaccino, come migliaia di persone nel mondo … tutte puntualmente catalogate come “morte improvvisa” e “nessun nesso” o “nessuna correlazione”, e i coglioni vaccinari ci credono ancora. beehhhhbehhhbehh

  10. X Strarotto e cretini associati: se tu ti sei vaccinato e come te pure le persone a rischio, di cosa vi preoccupate? perchè stave a mannifestare la vostra violenza contro chi non si vuole vaccinare visto che voi siete protetti?
    Le cure? quindi gli obesi, i fumatori, gli sportivi, chi si fa male facendo qualunque attività non fondamentale, li lasciamo tutti senza cure?? quando ti verrà un cancro ai polmoni perchè sei un fumatore, la risposta sarà proprio la tua: visto che hai scelto di fumare ora ti paghi le cure.
    Che dementi che siete.

  11. I Bottegai della Confcommercio dimostrano ancora una volta di avere una prospettiva da qui a 30 secondi: il tempo di aprire il cassetto ed incassare.
    Non ci arrivano a capire che il green Pass serve proprio ad evitare le chiusure da qui a qualche settimana..
    L’importante è abbuffarsi al momento..poi ci penserà lo Stato…vero?

  12. ma cosa vuoi capire tu GOLEM? ti stanno prendendo per il cubo da due anni e ancora credi alle fesserie dei virologi e dei corroti politici di mezzo mondo? te lo ha ben spiegato 12:11 e pure il successivo. e basta con questo pass nazista, che poi neppure serve a niente perchè se pure se tu hai il pass fatto tre mesi fa non hai nessuna certezza che tu oggi non sia contagioso, lo capisci o no? veramente fate cadere le braccia con la vostra ingenuità o stupidità

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.