Mercato Salernitana, presi i difensori Gagliolo e Delli Carri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Due rinforzi in difesa per la Salernitana. Castori ha ottenuto Riccardo Gagliolo, già allenato ai tempi del Carpi.

Il pretoriano richiesto dal tecnico marchigiano non è stato impiegato ieri dal Parma, nel match vinto in extremis contro il Benevento (la fascia di capitano è passata a Buffon) e stamattina il centrale mancino ha firmato il contratto col quale si lega al club granata per i prossimi tre anni. Non solo Gagliolo.

La Salernitana ha infatti definito l’operazione Filippo Delli Carri: dopo Kastanos, arriva in Campania un altro calciatore della Juventus U23. Classe ’99, figlio d’arte, il papà Daniele ha giocato militato a lungo in A (con Torino, Genoa e Fiorentina), Delli Carri era il leader della squadra di Zauli ed è stabilmente nel giro delle nazionali giovanili. Anche lui centrale di piede mancino, può all’occorrenza disimpegnarsi anche da terzino (bloccato).

Non basta, se ci saranno le condizioni, nelle ultime ore la Salernitana chiuderà con la Spal anche lo scambio tra Vicari ed Aya, che ieri ha fatto il suo debutto in A al pari di capitan Di Tacchio.

Per quanto riguarda il centrocampo, col baby Mattia Viviani che sembra allontanarsi (allettato come Caceres dalla corte del Cagliari), Fabiani sembra intenzionato a virare sul bresciano Bisoli, a meno che sempre con la Spal non si possa approfondire il discorso relativo a Federico Viviani. Ai granata sono stati offerti anche Cassata e Radovanovic ma sono profili che non stuzzicano Castori che, al limite, potrebbe decidere di scommettere sul cileno Galdames, svincolatosi dal Velez Sarsfield e ora desideroso di cimentarsi con la massima serie italiana.

Per l’attacco, con Caprari destinato al Torino (scambio con Verdi), la Salernitana deve decidere se puntare forte sulla stellina della Dinamo Kiev Supryaga o se orientarsi su calciatori che già conoscono la Serie A, come Favilli ed Ekuban. Il reparto sarà rimpinguato con l’under Edoardo Vergani, classe 2001, prodotto del vivaio dell’Inter, lo scorso anno in forza alla Primavera del Bologna.

fonte Liratv

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Altri mattoni per il muro granata, manovali, ma manca sempre l’architetto, non si va lontano, grazie sempre Lotito

  2. Mi sa che Gagliolo non l’abbiamo preso… anzi, sevondo l’inviato di RAI 3 Tg Regione Campania, non abbiamo comprato nessuno. Ma era prevedibile…

  3. I tuttologi deluca padre e figlio non profferiscono, se la squadra avesse fatto punti, sarebbe per lo meno loro merito

  4. Ma quale calciatore accetterebbe di legarsi ad un club, nella migliore delle ipotesi, già in B o peggio, solo rotti o scartati

  5. Gerson Rodriguez, centrocampista, dalla Dinamo Kiev; Lucas Merolla, difensore centrale, dall’Huracan di Buenos Aires.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.