In Campania mascherina all’aperto fino al 30 settembre: l’ordinanza di De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato un’ordinanza con la quale ha prorogato in Campania l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto fino al 30 settembre. Con la stessa ordinanza sono state prorogate anche tutte le norme “anti movida”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. le norme ANTI VITA voleva dire. Le norma ridicole che non hanno nessuna spiegazione scientifica, così come il passaporto nazista. Ormai è stato dimostrato che nelle museruole la CO2 arriva a SEI VOLTE il limite massimo consentito in un ambiente di lavoro, quindi sono TOSSICHE.

    Poi un’osservazione sull ipocrisia e pericolosità di questi personaggi come questo governatore e i teppisti mascherati che vediamo per strada: oggi stanno a parlare della violenza novax, i novax che NON esistono, perchè queste persone chiedono solo LIBERTA di scelta e cancellazione di questo ridicolo passaporto.
    Orbene, ieri il giornalista (?) Cazzola ha affermato in TV che vorrebbe ripristinare i modi di Bava Beccaris che nel 1898 fece una repressione contro manifestanti che chiedevano IL PANE, sparando sulla folla e uccidendo 83 persone inermi…
    Questo Cazzola, il cui nome dice tutto, ha affermato che userebbe il piombo per i novax, vuole fucilare i novax, li vuole sterminare a mitragliate! C’è il video su LA7 di questo criminale..

    Secondo voi, è stato condannato? censurato? criticato? Come mai la polizia e un magistrato non sono ancora andati a casa sua a prenderlo per le orecchie e portarlo in carcere???
    Questi criminali proprio oggi e nei prossimi giorni faranno qualche mezzo atto di violenza e faranno passare quell’atto come proveniente da tutti i presunti novax, e da quello poi si creeranno la scusa per mettere più repressione, più obblighi e più dittatura.

    Siete avvisati, il programma è quello. Dopotutto si sapeva da marzo che avrebbero richiuso a settembre e ottobre, lo diciamo da due anni che il programma non finiva con “solo due settimane” a marzo 2020…

  2. vi ricordo pure che ci sono leggi EUROPEE che hanno vietato la discriminazione anche per chi semplicemente NON VUOLE VACCINARSI!
    Risoluzione CE 2361/2021:
    “7.3.2 garantire che nessuno sia discriminato per non essere stato vaccinato, a causa di possibili rischi per la salute o per non voler essere vaccinato;”

    Parlamento UE 2021/953 p36:
    “È necessario evitare la discriminazione DIRETTA O INDIRETTA di persone che non sono vaccinate, per esempio per motivi medici, perché non rientrano nel gruppo di destinatari per cui il vaccino anti COVID-19 è attualmente somministrato o consentito, come i bambini, o perché non hanno ancora avuto l’opportunità di essere vaccinate O HANNO SCELTO DI NON ESSERE VACCINATE.”

    Capito? tutto recepito dall’Italia e pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Quindi chiunque si ostini a discriminare tramite questo passaporto nazista verrà denunciato. La Legge europea è di rango superiore a quella italiana, e comunque è stata recepita in Gazzetta.

  3. ma se gli ospedali sono vuoti da mesi e mesi, e per strada ci sta almeno un 70% di persone che non usa giustamente quella pezza fetente, su che base questo individuo continua a fare il dittatore facendo editti e proclami di questo tipo?
    E poi che c’entra la movida? se il problema è la distanza lo è a tutte le ore.
    Questi “scienziati” non capiscono che stare in fila alle poste alle 11 del mattino è peggio che stare con 4 amici in una piazza alle 2 di notte? (ammesso che ci sia un virus che svolazza qua e là!).

    Veramente stanno esagerando, sono due anni che stiamo a seguire ridicole e assurde regole, a partire dalle chiusure di febbraio 2020, passando per la dittatura del coprifuoco di soli 15 giorni che poi sono diventati 200.
    Poi sono passati ai vaccini, hanno fatto credere ai fessi che coi vaccini si tornava alla normalità, ma come noi dicevamo da tempo era tutto falso, nessuna normalità e vai con la seconda dose.
    Poi la terza dose! poi due dosi all’anno per sempre! poi il passaporto che manco l’anno scorso c’era.
    BASTA C HAI ROTTO tu e le tue regole idiote. E voi mascherati, lo volete capire che se davvero ci stava un virus mortale eravamo già morti da un anno almeno?

    Provate a spruzzare un deodorante dietro la mascherina che usate, e vedrete che esce dall’altro lato come se niente fosse!! Se realmente filtrasse non vedremmo nulla, e invece..
    Ma non solo: pensate che quelle goccioline che si vedono sono qualche milione di volte più grandi di un virus, e PASSANO ALLA GRANDE! figuriamoci un virus..
    Provate e vedrete quando sono inutili le museruole e quanto sono dittatoriali queste regole.

  4. QUANDO C’È DISTANZIAMENTO, LA MASCHERINA ALL’APERTO NON È OBBLIGATORIA, NEANCHE IN CAMPANIA!

    Smettetela di scrivere inesattezze, sareste giornalisti, non un pincopallo qualunque che scrive su un social!

    L’ordinanza regionale prescrive l’uso della mascherina all’aperto solo in situazioni di affollamento, niente di diverso dall’ordinanza ministeriale valevole su tutto il territorio nazionale:
    “1.3. In conformità a quanto previsto dall’Ordinanza del Ministro della Salute 22 giugno 2021- così come prorogata con Ordinanza del Ministro della Salute 27 agosto 2021 – l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, anche all’esterno, resta fermo, tra l’altro, in ogni situazione in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o quando si configurino assembramenti o affollamenti. L’utilizzo dei detti dispositivi resta pertanto obbligatorio, sul territorio regionale, in ogni luogo non isolato – ad es. nei centri urbani, nelle piazze, sui lungomari nelle ore e situazioni di affollamento – nonché nelle file, code, mercati o fiere ed altri eventi, anche all’aperto, nonché nei contesti di trasporto pubblico all’aperto quali traghetti, battelli, navi.”

  5. solo presa per il culo tanto la mascherina non la porta piu nessuno,solo qualche malato con paura di prendersi il covid.

  6. I babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati nonché waccino-fans applaudono forte l’iniziativa, sono letteralmente entusiasti per quest’altra pagliacciata del loro santo protettore degli appestati e tutta la mandria si appresta a rivotarlo in massa

  7. Adesso l’onnisciente, onnipotente, onnipresente nonchè onniveggente si sostituisce al CTS. Ancora un mese e poi tutti a casa.

  8. Nortizia riportata male su: L’ordinanza regionale prescrive l’uso della mascherina all’aperto SOLO in situazioni di affollamento, niente di diverso dall’ordinanza ministeriale valevole su tutto il territorio nazionale.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.