Riqualificazione di Mariconda: progetto “Favola verde” finanziato con raccolta fondi

Stampa

“Favola verde”, progetto mirato a riqualificazione di Mariconda. E’ stato Lanciato – come titola il quotidiano “Le Cronache” – dalla Fondazione della Comunità Salernitana attraverso una raccolta fondi. L’obiettivo è partire dalla scuola dell’infanzia e primaria per ridare un luogo di aggregazione. La somma da raggiungere, entro il 30 settembre, è di 7000 euro. Favola Verde è una proposta importante, finalizzata non solo ad implementare la didattica ma soprattutto a migliorare la qualità della vita scolastica di alunni e docenti.

 

inché diventi simbolo dell’educazione alla legalità.

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Che brutta fine soldi e beni pubblici regalati al privato del Crescent ed i cittadini che dovrebbero farsi le pulizie ed opere pubbliche a spese loro dopo il dover pagare la iper mega tari di Salerno. ha detto:

    Che brutta fine soldi e beni pubblici regalati al privato del Crescent ed i cittadini che dovrebbero farsi le pulizie ed opere pubbliche a spese loro dopo il dover pagare la iper mega tari di Salerno.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.