In Campania arrivati altri 122 profughi afghani, sono al Covid Residence

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

Sono 112 i cittadini di nazionalità afghana arrivati stasera, intorno alle 19, al Covid residence dell’Ospedale del Mare partiti da Avezzano. Si tratta, in particolare, di 43 nuclei familiari. Tra gli ospiti anche 12 bambini sotto i 2 anni e numerosi adolescenti.

Ad accoglierli il capo dell’Unità di Crisi della Regione Campania, Italo Giulivo, il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Centro, Ciro Verdoliva, volontari della Protezione Civile regionale, personale dell’Asl e mediatori culturali.

A tutti i cittadini afghani, all’uscita dai 3 pullman della Marina Militare, dopo il cambio della mascherina, è stata garantita immediata assistenza logistica (con il supporto al trasferimento bagagli in camera) e sanitaria  a chi ne avesse necessità (qualche persona ha chiesto di essere sottoposta a misurazione della pressione) e si sta procedendo all’esecuzione di tamponi molecolari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Ottimo, quindi è evidente che l’emergenza COVID è terminata , visto che avete occupato tutti i posti riservati per la psicopandemia.
    Una curiosità quando si guadagna con questo nuovo business?

  2. ahahahahah ma era proprio VUOTO sto residence!! allora è vero che non c’era nessuna emergenza in regione e non c’è mai stata! e i pagliacci stanno ancora a credere al loro amico che fa il monologo e gli editti bulgari del venerdi da solo in tv. Le sue bugie stanno ancora una volta venendo a galla pure per quelli che non vogliono vederle

  3. Quindi, gli americani azzuppano, loro e loro si fanno saltare in aria per chissa quale pezzo di terra o per quale divinità degna della disney e noi ciamma ten? Vi arrivano soldi da dove allora?

  4. Beh, qualche anno fa lo diceva anche un personaggio di Roma che con i profughi si fanno più soldi che con la droga. Figuriamoci rispetto ad una pandemia creata ad arte per fare business. Già siamo fortunati che non trasferiscono l’Afghanistan in Italia

  5. 14:33 bravo, era “un tale” politico del PD che faceva affari con “un tale” dei nar! perfetta sintesi dell’ipocrisia dei democratici di sinistra

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.