Rifiuti: chiusura definitiva delle ex discariche di Sardone e Basso dell’Olmo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

Risanati i conti economici e avviato l’ammodernamento tecnologico dell’impianto TMB di
Battipaglia, la EcoAmbiente Spa, società operativa dell’Ente d’ambito Salerno, presieduta dal dott. Vincenzo Petrosino, si concentra ora anche sugli altri impianti e siti avuti in gestione. Tra questi le ex discariche in località Sardone di Giffoni Valle Piana e in località Basso dell’Olmo nel comune di Campagna.

Per entrambe Ecoambiente ha realizzato i progetti di fattibilità tecnica ed economica finalizzati alla messa in sicurezza, alla rinaturalizzazione dei siti e alla chiusura definitiva.

Per Sardone si tratta di un completamento per il quale si prevede una spesa complessiva (comprensiva di Iva) di circa 385 mila euro, mentre per Basso dell’Olmo il progetto è molto più consistente e la spesa prevista è di 5 milioni 790 mila euro.

E’ previsto, infatti, una sorta di “cappotto” con diversi strati di terreni vegetali e la riprofilatura della discarica mediante l’utilizzo della frazione organica stabilizzata proveniente dal TMB di Battipaglia, il cui impiego è autorizzato dalla Regione Campania (D.G.R.C. n. 693 del 30/10/2018) proprio per la coperture definitive e il restauro dei
profili delle discariche.

Entrambi I progetti sono stati consegnati all’Eda Salerno che ha già provveduto a trasmettere la richiesta dei due finanziamenti alla Regione Campania.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. e’ proprio vero la spazzatura rende piu della droga,si fottono tanti di quei soldi e inquinano tanti terreni e falde acquifere invece di fare un termovalorizzatore e si risolve una volta per tutte,ma poi giustamente questi papponi connessi con i politici chi li da’ da mangiare se si risolve il problema?

  2. Vergognatevi!!!!
    Vogliamo la legalità e il ripristino dei controlli sul territorio!!!!
    Lo Stato deve ritornare ad essere Stato!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.