Salerno: sequestrato da Vigili, GdF e Capitaneria lido abusivo su spiaggia libera Torrione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
In seguito ad alcune segnalazioni raccolte dal Comando di Polizia Municipale di Salerno – nelle quali veniva lamentata l’occupazione abusiva da parte di un soggetto titolare dell’arenile demaniale nel tratto di Via Lungomare Clemente Tafuri – che si estende dal parco giochi all’ex Ostello della Gioventù, dato in affidamento dal Comune di Salerno per la Stagione Estiva 2021 a mezzo bando pubblico, questa mattina, gli agenti della Polizia municipale, coadiuvati da personale della Guardia di Finanza e della Capitaneria di Porto di Salerno, hanno effettuato un sopralluogo.
È stato scoperta l’installazione abusiva di un manufatto in legno con pedana di calpestio, dove erano posizionati tavolini e sedie per i clienti dell’arenile, oltre a numerose altre attrezzature e strutture collocate nei pressi. Essendo un abuso di natura penale, il tutto è stato sottoposto a sequestro penale ai sensi degli articoli. 633 e 639 bis del C.P. – tenuto conto che gli abusi erano stati perpetrati su una parte di Arenile di proprietà comunale e non già sulla parte di competenza del Demanio Marittimo, deferendo quindi la titolare dell’affidamento alla locale Procura per i reati medesimi.
Nessun lettino e ombrellone era stato posizionato anzitempo sul Demanio Marittimo dalla titolare dell’affidamento, che ad un tempo era stata autorizzata al noleggio di attrezzature balneari.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. Come mai negli articoli non riportate mai il fatto che sia palesemente ridicolo fare questi sopralluoghi a settembre dopo tutto il periodo estivo. Perché non riportate che a Salerno prima ti fanno delinquere mesi e mesi e poi a fine misfatto le autorità vanno a prendere la loro piccola parte? A chi dovete tutta questa omertà? Riportate solo alcuni fatti, piccoli, senza mai aggiungere nulla di personale, la mano dell’autore, vi fa sentire comunque giornalisti?

  2. Ma questo non era uno dei servizi balneari con bar e piccola ristorazione affidati con tanto di bando e gara d’appalto dal Comune a maggio scorso?

  3. Una vergogna senza fine.. una di tantissime.. ormai siamo diventati terra di conquista da parte di cafoni, sporcaccioni, furfanti, banditi, criminali e analoghi.. non c’è legge che venga rispettata, non c’è autorità che faccia dei controlli e che tuteli veramente i cittadini rispettosi.. praticamente siamo tornati al medio evo o al far west decidete voi.. roba da pazzi

  4. ovviamente a fine stagione…..e su segnalazione …….a Salerno ci sono km. di arenile da controllare

  5. Certo dopo rubato mettiamo le porte blindate cose da pazzi . Sequestro il 03/09/2021 dopo tre mesi e mezzo di guadagni tutto senza scontrini e vendita di bibite ed alcolici a nero. MA SIETE DAVVERO RIDICOLI

  6. Ma veramente state facendo passare l assurdo x normalita’….segnalazione.. ma state pigliando in giro una citta’ intera…..e tutta l estate? Ci voleva a segnalazione??? Da pazzi quello che si vede da quest’ amministrazione . . Bumbulone porta a bandiera

  7. solo ora se ne accorgono?!? di fronte pizza e pizza su lungomare marconi il lido scaraqualcosa s’è preso quasi tutta la spiaggia libera!!!

  8. Così risparmiano pure lo smontaggio e la custodia delle SCHIFEZZElle loro, per l’inverno.
    Il guadagno ed indecenza ed illegalità lo hanno liberamente compiuto per mesi sotto gli occhi di tutti i vigili, che evidentemente fino alle elezioni avevano ordine di non disturbare?

  9. A Mercatello (dietro l’Arenella, tra Miramare e Lido, tra Lido Colombo e Nuovo Mercatello) tutte le spiagge libere sono state privatizzate sia di giorno che di notte. Di giorno mettono gli ombrelloni ed i lettini come se fossero lidi balneari, senza lasciare spazio per i cittadini. Di sera mettono tavoli e si mangia e beve a volontà senza alcun controllo sanitario.
    I marciapiedi di Mercatello, invece, sono occupati completamente dai tavoli delle pizzerie e rosticcerie, e non lasciano manco lo spazio per fare passare una carrozzella di un disabile…
    Ma, mi chiedo, l’ASL consente che pizze (e quant’altro…) venga portato in mano fino a tavoli , dopo che sono stati inondati dai gas di scarico delle macchine che passano???
    Lì, nessun intervento???
    Nessuno vede????

  10. Ma è un segreto di stato? Proprio non si può sapere quanto è costato il Crescent ai salernitani? Si può almeno chiedere con garbo nei commenti o continuerete a censurare? Li niente sequestro?

    Ma è un segreto di stato? Proprio non si può sapere quanto è costato il Crescent ai salernitani? Per far guadagnare centinaia di milioni al prenditore straniero.Si può almeno chiedere con garbo nei commenti o continuerete a censurare?

    Quanto ci è costato il Crescent a noi salernitani per acquisto demanio per gli abbattinenti espropri eliminazione parchi parcheggi pubblici scuola pubblica albergo ed attività private a nostre spese con tanto di risarcimenti, solo della costruzione del tetto del condoinio Crescent che chiameranno “piazza della libertà di rubareci altre decine e decine di milioni delle nostre tasse” sappiamo che ci è costata 8.000.000 più 22.000.000 più ulteriori 2.000.000 totale solo per il tetto piazza 32.000.000 di nostre tasse fino ad ora.
    Ma per tutto il resto nessuno ci ha comunicato quanto è costato ai cittadini salernitani il Crescent.
    Certo che fra acquisto demanio ripascimento spianamenti abbattimenti parco pubblico, espropri risarcimenti attività private ed albergo, rinuncia parcheggio e superfici ed alienazioni perdita di centinaia di posti di lavoro storici da decine di anni, abbattimento istituto nautico e sistemazione studenti in strutture inadeguate occasionali lontane dal mare ecc. i 32.000.000 spesi fino adesso per il tetto piazza per rivalutare ulteriormente il condominio privato Crescent sono spiccioli.

  11. Che velocità, che tempestivo intervento, sequestri a stagione balneare praticamente finita. Grande

  12. Adesso che é finita l’estate si sono SVEGLIATI. ANCHE SULE STRADE CITTADINE DA MERCATELLO AL CETRO NON SE NE VEDE UNO. IERI SERA ALLE 20:00 DA PASTENA FINO A TORRIONE INOLTRATO VI ERA UNA LUNGA FILA DI AUTO PARCHEGGIATE LUNGO LA STRADA “ANCHE SE CI SONO I DIVIETI DI SOSTA” SI CAMMINAVA SU UNA SOLA CORSIA CON UN TRAFFICO ALLUCINANTE. VORREI SOLO SAPERE NOI VEDIAMO TUTTO QUESTO MA CHI GESTISCE POSSIBILE CHE NON VEDE. BASTA FARSI UN SEMPLICE GIRO IN AUTO. TUTTO QUI.

  13. Ecco a chi sono stati affidati gli arenili, a gente abituata all’abuso e alle furfanterie, cioè a quella gente ha votato e voterà le liste deluchiane, lo zoccolo duro su cui si regge da trent’anni l’amministrazione che ha sporcato orribilmente palazzo di città e la città intera, gli amici dei nostri amministratori!!!

  14. Un malizioso potrebbe pensare che tutti gli abusi erano noti da tempo, ma siccome erano assegnatari del bando comunale a fronte di um esborso minimo di € 2.000,00 si doveva consentire a costoro di recuperare almeno il versato prima di procedere legalmente al sequestro.

  15. Siccome delucanotizie (ora covidnotizie) censura prontamente e senza senso chi esprime pensieri propri, voglio evidenziare e mi associo ai commenti di tutti, ma in particolare di ore 15.57, ore 16.34, ore 17.50 e 18.04.
    E ri-sottolineo ore 17.50

  16. Mi raccomando votate sempre gli stessi dopo le continue e giuste lamentele. ALLA fine votate sempre gli stessi quindi non avete diritto di lamentele.

  17. Solita censura delukista a favore stavolta dei vigili delukisti è degli amici dei delukisti accaparratori di spiagge invece di pulire la città quali dipendenti di Salerno non pulita

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.