De Luca su Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi: “Si costruisce città europea”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
50
Stampa

E’ stata presentato in mattinata il progetto del sistema aeroportuale regionale che unificherà lo scalo di Capodichino con quello di Salerno/Pontecagnano. Il progetto per l’aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi darà respiro a Capodichino, al limite delle possibilità di ulteriore espansione, e soddisferà l’utenza delle Costiere Amalfitana e Cilentana, ma anche di Basilicata, Puglia e Calabria.

Un sistema che a pieno regime potrà sviluppare un traffico, tra i due scali, di oltre 17 milioni e mezzo di passeggeri. Sono previsti investimenti complessivi, tra pubblico e privato, per 500 milioni di euro. L’intervento fa parte di tutta una serie di investimenti per cambiare in maniera decisiva la rete infrastrutturale della Campania. Annunciato inoltre il completamento della terza corsia sulla Salerno-Avellino.

ACCELERAZIONE PER LO SCALO DI SALERNO COSTA D’AMALFI

“L’aeroporto arriverà ad accogliere fino a 4-5 milioni di passeggeri l’anno, sarà una rivoluzione. E sarà decisiva anche la rete infrastrutturale con l’allungamento della metropolitana e l’adeguamento autostradale”, ha aggiunto l’inquilino di Palazzo Santa Lucia.

GLI INVESTIMENTI PER LA CITTA’ DI SALERNO: 1,5 MILIARDI

De Luca ha poi snocciolato l’elenco delle grandi opere che interessano da vicino Salerno: “Dal policlinico al polo universitario, porta Ovest, la rete stradale che porta il traffico fino all’autostrada. I cittadini salernitani siano consapevoli che si apre una stagione straordinaria. Stiamo creando i presupposti per dare lavoro a un’intera generazione di giovani”.

Siamo alla vigilia di una campagna elettorale importante, la Regione si limiterà a parlare delle cose che stiamo facendo per la città, per una svolta di tutto il territorio salernitano nell’ambito delle politiche di rilancio. Devo cercare di tenere a freno gli istinti, non ho seguito molto il dibattito a Salerno, non c’era molto da ascoltare ma vorrei fosse questo un momento di unità e sicurezza”.

“Bisogna puntare sulle infrastrutture per la modernizzazione e fare di Salerno una città europea, oltre che creare un contesto che attiri investimenti privati. La Regione per Salerno ha investito quasi un miliardo e mezzo di euro, quando ritorno a Salerno da fuori ho la sensazione di tornare in Svizzera, non perché non ci sono criticità ma ho questa sensazione di respirare un altro clima. Abbiamo una lunga abitudine alla lamentosità ma non lamentiamoci per nulla, abbiamo un centro storico che è bellissimo e pulitissimo”.

Immancabile un riferimento anche per Piazza della Libertà, ormai prossima all’inaugurazione dopo anni di attesa: “E’ l’opera alla quale sono più legato sentimentalmente oltre che amministrativamente. E’ una delle piazze più belle d’Europa. Presenteremo anche il completamento del fronte di mare. A Salerno, l’aver realizzato solo due lotti delle nuove spiagge, ha cambiato la faccia della città”, ha concluso il presidente regionale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

50 COMMENTI

  1. Per contare qualcosa, creare sviluppo etc etc va bene il turismo, ci mancherebbe, ma non si può vivere solo di qst.
    Oggi quello che conta (una volta era l’industria pesante, il nucleare, gli armamenti etc etc) è il potere di detenere informazioni e sfruttarle, l’Information tecnology, distretti di start-up capaci di innovare e far innovare.
    Solo con qst si può essere competitivi…sennò hai voglia te a pagare reddito di nullafacenza, hai voglia te di far ingrassare la Cina etc etc
    Ma tanto qst non sa nemmeno di che sto parlando.
    E poi: quando vengo a Salerno t par e sta a svizzera!!! E che.. la Svizzera sta accussì nguaiat!!! Mah…. proprio a prendere x i fondelli…per non dire altro

  2. Non vi fate ingannare questa è un altra propaganda elettorale e i posti saranno assegnati ai Napoletani. Svegliaaaaaaa e aprite gli occhi!

  3. Mi limito a dire solo che evidentemente il ns governatore non è MAI stato in Svizzera. Pensa sempre che il ns. elettorato sia ignorante, quei tempi sono finiti finalmente la gente va in giro per il mondo e alla fine i paragoni li fa. E’ irrispettoso trattarci da ingoranti.
    Infine basta con questo slogan “Salerno città europea”, non è vero, siamo lontani almeno 20 anni dalle città del nord europa. Sig. governatore non si limiti a girare Barcellona, vada un po in giro nel nord europeo.
    p.s. so che siete filo deluchiani e, come tante volte è capitato, non pubblicherete il mio commento.

  4. ancora con …”una stagione straordinaria”…Stiamo creando i presupposti per dare lavoro a un’intera generazione di giovani” (v. concorsone regionale per posti pubblici…flop!) l’aeroporto sarà inaugurato a “San Matteo”…e basta!! Ma la consapevolezza che è finita, quando l’acquisisce?

  5. So 30 anni che affossiamo in nostri soldi in qull’aeroporto, ed assumere dirigenti e fannulloni e nei momenti migliori si sono venduti 400 biglietti di viaggiatori paganti in un anno, ma negli ultimi 5 anni solo 100 in tutti e cinque anni.
    Se in 10 anni si avesse dovuto far pagare il costo reale del biglietto ai viaggiatori transitati di lì mediamente ogni biglietto avrebbe dovuto costare 50.000 € solo per i costi pagati da noi cittadini. Con gli incassi dei biglietti di 10 anni non si pagano neanche le spese di guardiania dell’aeroporto di questi 10 anni.

  6. una vergogna strade al buio. Non c’è un lampione che funziona lungo l’Aversana. Ma quale aeroporto.

  7. Ma quante volte l’ha inaugurato??????!! Almeno 10 volte! Non funziona la Stazione Marittima… Figuriamoci l’aeroporto!

  8. Soprattutto l’Aversana di notte sembra la SVIZZERA AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH di caerna dove sei batti un colpo ..

  9. Insolente, irriverente ed inrispettoso.
    Gli sembra di tornare in Svizzera..?!?
    Ma come si fa’ ancora a farsi insultare in questo modo..?!?
    Me compreso, ovviamente.
    Ricorre sempre alle stesse favole proprio perché lo abbiamo abituato, per anni, a farcele raccontare.
    Ma ora basta! Cominciamo a liberare il Comune dai suoi familiari, pupazzetti, accoliti, politica politicante, fans, nani e ballerine.

  10. Affermazioni di un capocomico, non ha nessuna credibilità agli occhi di una persona normodotata….
    In Svizzera, in particolare zona Lugano, ci va per rimpolpare il forziere

  11. ….scusate, ma non era già città europea❓ Quante caxxate sentite e viste, qui bisogns avetr pazienza di attendere…. e come tutte le cose…. in modo naturale finirà quest’impero che dura da 6 lustri…. ‼️ Poi, tutto quello che verrà potrà essere solo positivo.

  12. 1) 4 o 5 milioni di passeggeri all’anno è la capacità teorica (sempre che sia vero), vale a dire l’offerta: la domanda effettiva è molto, molto al di sotto
    2) Unificare due aeroporti, tanto più quando distano fra loro 77 km, non significa niente, non è tecnicamente possibile alcuna integrazione operativa per i passeggeri. Al massimo possono essere unificati per la gestione (GESAC), ma ai passeggeri non ne viene assolutamente nulla.
    Opera inutile, più inutile della già inutilissima piazza della libertà.

  13. perchè non ha detto che ha rescisso il contratto per il vaccino, non approvato ma da lui voluto, sputnik? solo buffonate!!

  14. Pensate a rendere la città un minimo dignitosa e non una fogna a cielo aperto quale l’avete ridotta. Altro che Svizzera e città europea

  15. L’unico che può salvare e stimolare la crescita di Salerno è Matteo Salvini Leader Italiano e della Lega.La nostra città Salerno non è un villaggio del’Europa ma una città del mondo,dove deve prevalere la Meritocrazia degli Individui salernitani

  16. Il nostro grande governatore va avanti a suon di slogan elettorali e, spera nei fondi dell’aeroporto per riempire un altro po’ le sue tasche e quelle dei soliti amici costruttori. Tanto quest’altra “cattedrale nel deserto” non decollerà mai.

  17. Si,si,proprio uguale alla Svizzera,non ci manca proprio niente.
    Basterebbe, viaggiare un po’ di più,anche solo in Italia, per capire che ci sono realtà molto migliori.
    Il paragone con l’estero è proprio improponibile,purtroppo.
    Siamo lontani anni luce,sotto tutti i punti di vista,a cominciare dalla inciviltà della gente.

  18. Come il pavone che fa la ruota nel pollaio per dire “sono il piu bello ed il piu bravo” ma sott sott ind o pollaio nu serv verament a niente, accussi fai tu! Sempre a tessere le tue lodi di cose straordinarie che fai e che pensi…. Ma all’ atto pratico?
    Altro esempio: “…posti di lavoro per nuove generazioni di giovani…” Quali? I figli di quelli che hai sistemato in cambio di un voto?
    Qui lo dico e qui non lo nego sei la rovina della Campania e nella fattispecie nemico numero uno di Salerno Che hai magistralmente saputo sfruttare per arrivare dove sei ora mentre i miei poveri concittadini ancora ti vedono come salvatore della patria e come nuovo messia. A loro dico APRITE GLI OCCHI!!!!!

  19. Ma i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati nonché waccino-fans, gli credono ancora? Possibile?

  20. Dopo circa 30 anni di gestione della nostra Città, ecco il programma. La Svizzera….. Una città ridotta a monnezza io cemento cemento….. Il futuro quale futuro è suoi nipoti e ancora cemento, i Salernitano amano il cemento e poi si lamentano che manca il verde I prati verdi solo nei vostri sogni, cmq vada Lui vincerà ancora, allora saranno cazzi amari forse solo cazz….. I Salernitani un Popolo di nulla facenti…… E SENZA CERVELLO…… solo parole vi farò vedere, il 6 ottobre e alle porte…. Preparate i botti..

  21. Prima di sparare caxxxate ue’ Svizzero, cerchiamo di rilasciare…una BENEDETTA Carta di Identita’

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.