Eboli, in giro per strada nonostante positivi Covid: coniugi denunciati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Passeggiavano indisturbati per le vie del centro cittadino anche se positivi al Covid. Sono stati infatti denunciati marito e moglie di Eboli che nonostante contagiati dal Coronavirus non hanno rispettato la quarantena obbligatoria. Il controllo dei vigili urbani ha fatto si di scovare che i coniugi non fossero in casa bensi in giro. Per loro sanzione amministrativa e denuncia penale.

Fonte SudTv

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Cosa ???positivi al covid e vanno tranquilli a passeggio come nulla fosse ?multa da fargli perdere la voglia di mettere la testa fuori la porta ,in giro pur sapendo se anzi consapevoli della loro positività!

  2. I cani affetti da rabbia anche non grave vengono abbattuti senza rimorsi. Perché a costoro solo una multa?

  3. X Lucia
    Se i due coniugi erano vaccinati non si sorprenda perché nel decreto legge che ha istituito il green pass c’è una falla allucinante e criminale che non permette alle ASL di revocare i green pass in caso di positività (dato che il green pass lavora in modalità offline, cioé ce l’hai poi quando ti scade se ne va e basta) e lo si fa a tutela della privacy anche se poi quando accettiamo i cookies su internet o anche solo accendendo il GPS sul telefono praticamente la privacy non esiste più ed è per questo che le VPN sono nate. Ah a proposito nel decreto legge del 22 Aprile c’è scritto che se la tua regione è arancione/rossa e la regione dove vuoi andare è bianca/gialla e anche viceversa puoi farlo col green pass, cioè praticamente da strumento per farci uscire dalla pandemia (perchè è buona ma con troppe contraddizioni che ti dici così è meglio non farla) diventerà e già sta diventando, con i scarsi controlli negli stadi ad esempio e una pessima comunicazione (in primis scientifica) dei mass media e delle istituzioni, uno strumento, oltre che discriminatorio per chi non si vuole vaccinare ed è proprio l’UE che dice nella legge del green pass europeo che non si può discriminare, per farci chiudere all’infinito in casa facendo allo stesso tempo la macelleria sociale con i medici che non smetteranno mai più di lavorare a livelli allucinanti per il Covid e con parecchia gente che morirà di tutto e di più, perché negli ospedali pubblici si lavorerà solo con Covid e urgenze.
    P.s. mi sono vaccinato pur sapendo che se non si sta attenti è un arma a doppio taglio soprattutto con l’allungare dei mesi dalla seconda dose (calo d’efficacia e di anticorpi) perché siccome il vaccino è stato progettato sul virus di Wuhan e non sulle varianti se non si sta attenti lo scherzetto lo fa e pure pesante ah e a proposito chi si vaccina pensando che il Covid è finito oppure non ha mai rispettato le norme d’igiene è meglio che non si vaccini per non offendere la propria intelligenza sempre se ce l’abbia

  4. X Anonimo
    Torna qui sotto tra un 15 giorni quando la Sicilia sarà zona arancione (non sono porta seccia vedo come stanno le cose realmente e faccio mentalmente le prospettive future, anzi lo doveva già essere peró guarda caso ha alleggerito la pressione nei reparti Covid con una circolare che più antiscientifica non si può invece di aumentare i posti letto). Non dirmi che non lo sapevi oppure è assurdo, ma perché ed etc…. AUGURI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.