Salernitana, Ribery si presenta: “Qui non per soldi. Che calore a Salerno! Ora salviamoci”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa

L’avventura di Franck Ribéry in Serie A continua con la maglia della Salernitana. “A Salerno ho sentito una passione incredibile e io sono un po’ così – ha spiegato il campione francese dopo l’accoglienza da star all’Arechi -. E’ per questo che sono venuto”. “Sono contento della mia nuova squadra, sono qui per portare la mia esperienza e aiutare i compagni – ha aggiunto -. Il nostro obiettivo è la salvezza. Col collettivo possiamo farcela”.

“Mi sento bene e ho ancora molto da dimostrare. Non sono qui solo per divertirmi, ma per dare il mio contributo e vincere – ha continuato Ribery -. La Serie A è un campionato difficile e devo trovare il più rapidamente il mio ritmo allenandomi con la squadra”. “Spero di scendere in campo il più presto possibile – ha spiegato -. Già da domani inizierò ad allenarmi. Ho già parlato con i preparatori fisici”.

“Io come Maradona a Napoli? Beh, Diego ha fatto una carriera incredibile. Io sono qui per fare il mio lavoro e il mio massimo – ha proseguito il francese -. Io faccio tutto per i compagni e i tifosi. E’ la mia mentalità. Ora mi serve solo un po’ di tempo”.

“L’età? L’esperienza serve e può essere utile per aiutare i giovani. A me piace allenarmi con la squadra ed essere utile a tutti”, ha aggiunto Ribery. “Ho sentito un grande affetto dei dirigenti della Salernitana durante i primi contatti e anche dei tifosi sui social – ha continuato -. E’ stato incredibile. E’ un’emozione che non si può dimenticare nonostante io abbia vinto tanti trofei importanti”.

“La salvezza? Non conosco ancora bene la squadra, ma piano piano riuscirò a capire come aiutare la squadra. La comunicazione sarà importante per raggiungere l’obiettivo – ha spiegato ancora l’attaccante -. Dobbiamo creare un gruppo forte nello spogliatoio. Quando c’è una squadra unita che lotta tutta insieme a testa alta, c’è tutto”.

“Io vivo per il calcio, non per i soldi. Altrimenti non sarei qui… – ha concluso -. E’ stato importante anche il confronto con la mia famiglia”.

Fonte: SportMediaset

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Io come Maradona a Napoli?

    esatto, tu sei il pelo del culo di Diego e salierno il pelo del culo di NApoli, comparativa gioustissima, bravo!

    magnatev nu pullu cusutu ngulu

  2. Nulla da dire un campione come pochi, spero che i suoi assist e i suoi gol non siano vanificati da erroracci come quelli visti finora

  3. sicuramente sarai uno dell’agro sarnese nocerino complessato che si atteggia a napulillo 😂😂😂😂😂😂😂

  4. Per d10s : onore a Diego Armando Maradona eterno re del calcio : però voi napoletani lo avete distrutto con il vostro cancro , e quando parli di Salerno lavati bene la bocca con la varechina, e mi fermò qui colera

  5. X 19,13
    Era solo un povero ignorante e anche drogato, poi in quanto a culi voi di napoletani ne avete conosciuti di aprì culo come le Vs donne che si facevano fare il pube biondo per farsi sfondare dagli americani o dai Vs ricchioni che per soddisfare sempre gli americani fingevano anche di partorire, latrine che siete

  6. “Caro “ dios, ma siete così superiori ma perché pensate a noi? Voi dovete vincere lo scudetto pensate a voi che avete preso 5 gol col Benevento . Presuntuosi e buffoni e non vi smentite mai , schifati in ogni dove

  7. band i sciem, o paragon con diego lo ha fatto il chiattoaalenatore che avete…non so il suo nome…sconosciuto! , inferiori siete voi ovviamente, nobili decaduti, cilentani arricchiti rubando, non esistete, razzisti dalla nascita, maschilisti e cammuristielli da due soldi, pulite quello sputo di città, è cosi carina ma fet e pesc putrefatt
    …colera dicono…ahhaha we covidosi di merden

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.