Covid, maestra vaccinata ma senza green pass: ‘Da luglio un’agonia e ora rischio sospensione’

Stampa
In quarantena per una collega risultata positiva al Covid, a novembre scorso, vaccinata a marzo con Astra Zeneca all’hub vaccinale di Termini e ancora in attesa del green pass. E’ l’epopea nella quale si trova Teresa Anna De Vito, insegnante in una scuola dell’infanzia nel quartiere romano Nuovo Salario, “dimenticata” di fatto da un sistema a rullo compressore, quello dell’emergenza pandemica, e oggi sospesa tra certificati fantasma e risposte non ottenute.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.