Reddito di Cittadinanza: non sarà cancellato, ma verrà riformato da Draghi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il Reddito di Cittadinanza resterà. Ma Draghi ha un piano per una riforma: azioni più forti per l’occupazione. Nelle intenzioni del governo – come titola il sito web repubblica.it – c’è la conferma della norma simbolo del M5s, ma è allo studio una riforma della formazione e degli altri strumenti per spingere l’inserimento al lavoro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. non cancellarlo e’ giusto ma se accoppiato con la disponibilita’ dei riceventi a lavori dai piu disparati e utili dalla raccolta nei campi alla vendemmia,allo spazzamento nei rioni,ad aiuti nei comuni e via dicendo altrimenti non e’ giusto che un lavoratore artigiano prenda si e no 700 euro di pensione dopo tanti anni di lavoro e questi prendono gli stessi soldi senza fare niente,se rifiutano il lavoro viene cancellato il sussidio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.