Covid. Giappone estende restrizioni fino a fine mese

Stampa
Il Giappone ha annunciato che estenderà le restrizioni di emergenza introdotte per limitare la diffusione del Covid-19 a Tokyo e in altre regioni fino alla fine del mese, sostenendo che è troppo presto per abbassare la guardia e spiegando che si tratta di misure utili a evitare che gli ospedali vengano travolti. Il Giappone è stato interessato da una quinta ondata di coronavirus e ad agosto aveva deciso di estendere le restrizioni fino al 12 settembre per coprire circa l’80% della sua popolazione. Tuttavia, il numero di casi gravi e la pressione sul sistema medico non sono diminuiti a sufficienza a Tokyo e nelle aree circostanti per consentire la revoca delle restrizioni. Il governo prolungherà le misure fino al 30 settembre, anche per Osaka, ha dichiarato il ministro dell’Economia Yasutoshi Nishimura. Tra le misure previste, la chiusura anticipata dei ristoranti e il divieto di servire alcolici.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.