Piazza della Libertà, la maggioranza diserta la Commissione trasparenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Salta la Commissione Trasparenza: la maggioranza assenza per Piazza della libertà. Convocati in audizione – come titola il quotidiano “Le Cronache” – l’assessore Mimmo De Maio e l’ingegnere Luca Caselli: ora nuova convocazione. Il presidente Cammarota: “Se venerdì stesso scenario sono pronto a dimettermi”. Intanto Tofalo presenta interrogazione parlamentare a ministro Lamorgese.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Sfruttare una commissione per farsi un po di pubblicità, ma che bravo, e dovevano pure reggerti il gioco? una volpe cazzo.

  2. Il problema non è la Commissione trasparenza, il problema è che quest’opera dopo vent’anni e passa ancora non è ultimata, e per fini elettorali, ci voglio fare pure la festa di San Matteo, con un cantiere ancora aperto. Chi è che sfrutta a fini propagandistici il tutto?

  3. Ogni limite di decenza è stato superato, ma da molto tempo: anche i dipendenti del comune di Salerno se ne sbattono della convocazione di una commissione che, per quanto poco utile, è comunque una commissione, e l’ing. Luca Caselli è un dipendente del comune di Salerno, quindi si sarebbe dovuto presentare alla chiamata della commissione. Invece niente: è tutta una grossa combriccola di furfanti!!! Salernitani, rivolgo un appello a chi legge: tra poco votiamo! Non dimenticate quante montagne di zozzerie abbiamo visto compiere in questi anni, fino a trovarci un comune al dissesto per le spese folli di cementificazione della città e per gli interessi di uno o due soggetti privati, loro compari, ed il prefetto, altra figura inutile, solo ora si accorge del baratro in cui queste amministrazioni hanno condotto il comune. VOTIAMO BENE!! CAMBIAMO!! PROVIAMO QUALCOSA DI NUOVO!!

  4. X maalox per tutti 9 Settembre 2021 at 08:56

    La democrazia proprio non si adatta a dei fascisti.
    Ovvio che la commissione trasparenza non deve funzionare, altrimenti vi sarebbe democrazia e non fascismo.
    Mica i fascisti possono farsi sputtanare.

    Se ci fosse democrazia la commissione trasparenza dovrebbe avere potere assoluto di raccogliere avere diffondere informazioni ed poter imporre a chi governa di rispondere ai cittadini.
    In comuni democratici funziona così non certo a Salerno dove il bilancio rendiconto 2020 neanche con diffida del prefetto, nel 2022 fra poco, si riesce ancora ad vedere.
    È talmente vergognoso che lo potremo conoscere solo dopo le elezioni?

    Ma di quale sindaco comune o democrazia o trasparenza parliamo?

    Queste sono certificazioni di esistenza di una regime, altro che ente pubblico.

  5. Chi sarà lo zelante funzionario che firmerà il collaudo di un’opera incompleta?? Chist pazzeano col fuoco.

  6. Sono trenta e pass anni dite sempre le stesse cose, e poi è poi votano sempre Lui, I Salernitani Bella gente bella gente, non capiscono un c……..
    Si lamentano tanto per………
    Sono come i cornuti, gli ultimi a conoscere le proprie corna
    … Baaaaastiamo a vedere non succederà nulla nulla la Salerno città fantasma..

  7. Qualcuno scrive “qualcosa di nuovo” ma mica siamo a Pasqua e ci troviamo la sorpresa?
    Spesso la differenza sta…. a chi riesce a dare stimoli e sogni per una città diversa e chi invece punta sulle disgrazie altrui senza proposte!
    Cioè peggio!

  8. Censurolandia notizie mi ha già censurato solo su questo blog 5 tentativi di commentare questo non sputtana i delukisti passerà?

    XxxMeglio così 9 Settembre 2021 at 16:18
    Se stimoli ed idee in 30 anni ihanno portato al fallimento patrimoniale finanziario e dei servizi Salerno e regalie agli amichetti forse era meglio LASCIARLA dormire.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.