Covid, allarme da Oxford : variante Delta è più aggressiva. Vaccinare velocemente tutti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La variante Delta del coronavirus Sars-CoV-2 – divenuta ormai predominante – non è solo più trasmissibile, ma è anche associata a una maggiore gravità di Covid-19. La vaccinazione anti-Covid si conferma comunque protettiva contro le forme gravi di malattia. E’ quanto emerge da uno studio retrospettivo pubblicato su ‘Clinical Infectious Diseases’, i cui risultati suggeriscono la necessità di “una rapida attuazione dei programmi di vaccinazione”, si legge nelle conclusioni del lavoro, condotto a Singapore mettendo a confronto le caratteristiche cliniche e virologiche delle varianti Alfa, Beta e Delta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.