Covid, chiuse 11 strutture tra terme e spa. Irregolarità nel 15% delle strutture

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Ministero della Salute ha avviato una campagna di controlli presso centri benessere, spa e terme, per verificare il rispetto dei protocolli anti covid.
Le operazioni sono state condotte con il supporto dei Nas su tutto il territorio nazionale. Hanno interessato 628 centri, con irregolarità riscontrate in 95 di essi, ovvero il 15 % del campione ispezionato.
Tra le infrazioni maggiormente segnalate risultano l’assenza di sanificazione e il mancato utilizzo della mascherina.
Nella campagna di controllo sono state riscontrate anche gravi carenze, che hanno indotto alla sospensione dell’attività per 11 strutture.
Le verifiche hanno accertato 38 violazioni delle misure di contenimento, quali mancato uso dei dispositivi di protezione individuale e mascherine facciali; assenza delle operazioni di sanificazione periodica,  di informazione alle persone sulle norme di comportamento, di distanziamento interpersonale e capienza massima negli ambienti; mancata valutazione dei rischi.
Il nucleo dei Carabinieri ha riferito che le 11 attività sospese hanno invece effettuato gravi violazioni. Tra queste l’assenza di verifiche del gestore sul possesso del Green Pass, e la mancata inibizione all’accesso a servizi non attualmente erogabili.
Ulteriori 104 violazioni hanno riguardato irregolarità per motivi di pulizia e igiene degli ambienti, carenze strutturali e autorizzative sull’esercizio corretto dell’attività, e presenza di personale privo della qualifica persona per lo svolgimento della mansione.
L’autorità giudiziaria ha ricevuto la segnalazione di 98 persone, ha eseguito il sequestro di 660 kg di prodotti alimentari, e ha contestato violazioni amministrative pari a 97mila euro.
Olindo Nuzzo
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.