Covid, pericoloso cluster ad Ischia: 9 bambini contagiati. 40 in isolamento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Un focolaio infettivo da covid 19 si è sviluppato sull’isola d’Ischia coinvolgendo 9 bambini. Sono attualmente asintomatici, stanno bene e sono controllati dalla ASL Napoli 2 Nord; sono residenti in vari Comuni dell’isola ed alcuni di loro sono compagni di scuola.

I bambini positivi fanno parte di gruppo di persone che si conoscono e frequentano molto più ampio; dopo ed il primo screening che ha fatto scoprire la positività dei nove bambini sono ora 40 circa le persone in isolamento e nei prossimi giorni quando si conoscerà l’esito dei tamponi molecolari a cui sono state sottoposte si potrà comprendere la reale estensione del cluster infettivo.
La situazione è comunque ritenuta sotto controllo dall’Azienda sanitaria; sull’isola ad inizio agosto si era verificato un incremento dei casi di positività, arrivati ad oltre 320, ma negli ultimi giorni si registra un deciso miglioramento con il numero dei pazienti positivi sceso a 274. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. 40 positivi asintomatici, come dire malati senza sintomi ovvero senza malattia .
    Complimenti ma il disegno criminoso è a quasi al capolinea

  2. Che paura brrrrrrr
    Forza vaccinare i vostri figli e salviamo gli ultra ottantenni, faremo una nazione di vecchi vivi e giovani malati e sterili .
    Ad maiora

  3. ma pericoloso cosa??? contagiati da cosa, che neppure esiste un campione purificato di questo virus?? e poi, contagiati da chi? se questo virus sta nell’aria allora non ha alcun senso la museruola e le distanze, perchè è ovvio che l’aria si muove lo stesso!
    Se non si facevano il test fasullo neppure si rendevano conto di essere positivi, e ancor meno malati. basta con questi test, e pure voi che ve li fate, non avete capito che sono praticamente una lotteria e li possono amplificare a piacimento aumentando i cicli ? e che diamine sono passati 20 mesi ormai e non avete capito la truffa

  4. Si vacciniamoli tutti a dosi massicce così l’umanità sarà salvata. Siamo al capolinea della teoria evolutiva Darwiniana. Mai nessuno che parli dei reali rischi di questo siero sperimentale? Si perché il disegno ormai è chiarissimo : inizia l’era millennial, ovvero dell’uomo vaccinato e non pensante, laureato e sottopagato… Infine per i vecchietti che proveranno la resistenza al siero saranno tempi bui : reclusione immediata per i più facinorosi e licenziamento e pignoramento della pensione per tutti coloro che risultassero senza Green CAXX.

  5. il pass è dittatura, la peggiore, la piu feroce, neppure i nazisti lo usarono inquesto modo, o forse giusto loro e i comunisti in cina e corea del nord.
    soprattutto non tiene niente a che fare con la salute e col vaccino, si possono vaccinare le persone senza per questo obbligare il mondo a esibire un documento per fare la spesa, FOSSE PURE LA CARTA D IDENTITA, chiaro covidementi??

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.