Pagelle: Gagliolo esordio horror. M. Coulibaly lentissimo. Simy in ritardo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa

BELEC 5. Troppo fermo tra i pali. E’ vero ci arrivano dappertutto ma sembra poco reattivo rispetto l’anno scorso.

GYOMBER 5. Parte bene poi si perde nel marasma difensivo. Troppo nervoso rischia quasi il rosso tanto da richiedere il cambio.

(dal 21′ st RIBÈRY 6. Entra sul 2-0 a cose già fatte. Cerca di ridare fiducia, ma predica quasi nel deserto.)

STRANDBERG 5,5. Torna al centro della difesa. Dirige il reparto come può. Elegante ma troppo in balìa delle torri avversarie

GAGLIOLO 4. Esordio amaro per l’ex Parma. Mai in partita, ha sulla coscienza almeno tre gol. Peggio di così non poteva iniziare.

KECHRIDA 4,5. Non sfonda mai sulla sua fascia. Poca velocità, poca tecnica. Oggi viene meno anche con l’aggressività.

M.COULIBALY 5. Lento, pasticcione, non fa mai ripartire a dovere la squadra. Bruttissima prestazione.

(dal 40′ st SCHIAVONE sv. Entra a giochi già fatti).

DI TACCHIO 6. Non parte bene poi cerca con il cuore di capitano di essere su ogni pallone. Sfiora il gol di testa, cala nella ripresa, dove con una ripartenza tenta un inutile tiro con Ribery solo sulla sinistra.

OBI 5,5. Cerca di dare dinamismo in appoggio alla manovra d’attacco, ma ben presto deve retrocedere il suo raggio d’azione per contrastare i piemontesi.

(dall’11’ st L. COULIBALY 4,5. Nessuna azione e contributo degno di nota).

RUGGERI 6. Parte con personalità e impegno. Chiude bene su Sanabria al 9′. Singo è cliente veloce e potente fisicamente. Una bella sfida che lo costringe, però, a rare sortite offensive.Si fa male dopo un generoso scatto poco dopo il vantaggio torinista

(dall’1′ st RANIERI 5. Viene accolto con qualche coro poco benevolo, s’impegna ma il rimane coinvolto nel naufragio).

BONAZZOLI 5,5. Sembra in palla, voglioso e fiducioso. Si spegne quando si spegne la squadra, dovendo giocare con l’ingresso di Ribery da ala destra. Troppo poco servito.

SIMY 4,5. Non è in forma e si vede. I compagni lo cercano ma lui è fuori giri. Non salta mai l’avversario e non crea la superiorità che dovrebbe quando si riparte.

(dall’11’ st DJURIC 5,5. Entra bene, appostato sul secondo palo non riesce a deviare in porta un bel cross di Gyomber. Prova a metterci il fisico, si danna, ma può poco).

ALL: CASTORI 4. Ennesima umiliazione. La serie A non è la B e il mister dovrebbe conoscerla. Fare i difensivisti e prendere 4 gol a partita non serve. A Salerno ci si lamentava nel ’98 di Delio Rossi che prendeva tanti gol con la sua Salernitana. Ma quella attaccava almeno. Questa fa riposare i portieri.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Diceva Castori : la qualità ? a me non servono palleggiatori, voglio gente che lotta. Morale : con 5 difensori e 3 mediani da serie C abbiamo preso 4 pappine…. e non oso guardare il dato sul possesso palla e passaggi effettuati….

  2. Giudizi azzeccati in pieno dal giornalista su prestazione fotocopia delle precedenti. Spero che si trovi qualche soluzione altrimenti rischiamo veramente di essere ridicolizzati.E Salerno ed i tifosi Salernitani non lo meritano.

  3. Centrocampo con pochissma qualità. Ha fatto benino Ruggieri e Ribery quando è entrato. Poi davvero male tutti. Lassana mi piaciuto più dell’altro Kolubaly.

  4. Quando hai un centrocampo così scarso è difficile dare valutazioni alla difesa ed all’attacco perché né proteggi né appoggi. 2 passaggi di fila non li sanno fare, un’apertura nemmeno ma non è una critica per i giocatori ma per chi ha assemblato o voluto una squadra così, la A non è la B non esiste dire voglio combattenti, in serie A ti buttano il pallone in mezzo e segnano, e sulle fasce fanno quello che vogliono, dal centro arrivano come vogliono ed il massimo che facciamo quando recuperiamo il pallone è prenderlo è lanciarlo in avanti perché a centrocampo non c’è chi riesce a giocarlo. Qualche passaggio in profondità si è visto quando è entrato ribery ma di giocatori tecnicamente validi per la categoria ne abbiamo 1……. bene combattere ma ogni tanto il pallone devi pure giocarlo…..

  5. Gagliolo sarebbe il difensore imposto dal signore in panchina e inseguito dal grande direttore per 2 mesi?
    Cosa dire di Koulibaly, il pretoriano legatissimo al signor Castori, che ci ha letteralmente ammorbato da 2 anni, se non fosse per il colore, mi ricorda Dalla Costa il bradipo.
    Ho letto negli occhi del grande Ribery lo sconcerto:dove sono capitato? Meno male che puo’ consolarsi con la divina costiera.

  6. Abbiamo un portiere vergognoso.
    Nelle squadre che lottano per salvarsi deve fare la differenza.
    I primi due gol con il Bologna, il primo gol con la Roma, ed il primo gol a Torino (palla da dietro in area piccola, DEVE uscire).
    Tutti gol DECISIVI che hanno sbloccato gli avversari.

  7. Sì, tale Gagluolo è stato fortemente voluto da Castori e inseguito indefessamente dal DS per mesi. Fabiani ha costruito la squadra più scarsa della storia della serie A. Ormai è già Storia.

  8. Ve la prendete con Castori, ma che soluzioni aveva? i giocatori questi sono, non è che se metteva qualche panchinaro o cambiava modulo cambiava la musica: vinceremo qualche partita solo quando giocheranno tutti al 101% e l’avversario non sarà in palla, se no siamo una normale squadra di serie B + Ribery e Simy(tra un 2/3 settimane quando andrà in condizione)

  9. Il problema è che si scoraggiano i possibili acquirenti…. altro che Qatar. La squadra sembra totalmente inadeguata soprattutto a centrocampo. Di Tacchio e M. Kolubaly sono davvero molto lenti e a centrocampo veniamo schiacciati anche da squadre di non grandissimo valore come il Torino. Obi, che sembra leggermente più veloce, in un’azione del primo tempo è stato mangiato dall’ivoriano del Torino. Dove andremo? Ci dobbiamo solo augurare che i nostri avversari non prenderanno seriamente le partite contro di noi per avere qualche chances di arrivare ad una decina di punti in classifica.

  10. Nelle sconfitte di Bologna e Torino concordo in pieno col tifoso delle 9,27 .Mi dispiace tantissimo ma è la verità.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.