Salerno: la lenta e silenziosa distruzione del Lungomare di Torrione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa

È uno dei tratti più belli della città di Salerno, suggestivo per il suo sviluppo a ridosso del litorale che consente di passeggiare ammirando il panorama e splendidi tramonti del sole. Le alberature inoltre consentono di ripararsi dal sole anche per chi sfrutta la pista ciclabile. Stiamo parlando del Lungomare Tafuri/Marconi nella zona orientale.

Ma oggi le grosse radici di questi alberi stanno lentamente facendo saltare la pavimentazione, sollevando pezzi di cemento ed ostacolando, in taluni casi, persino il transitare, sia a piedi che in bici. La forza della natura si fa strada laddove il lavoro dell’uomo non si mostra sufficientemente attento alle sue esigenze e la situazione riduce oltremodo lo spazio pedonale, costretto tra la pista ciclabile dal lato strada e dalla recinzione degli stabilimenti balneari.

Si nota, inoltre, l’assenza di manutenzione riguardo la cura degli alberi, comprese le palme, le cui foglie disseccate restano sul fusto e vengono giù a ogni tempesta di vento, tutt’altro che infrequenti. Una situazione che meriterebbe un programma di riqualificazione ed un  intervento importante per la risoluzione della problematica.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Questa amministrazione comunale si è sempre distinta per gli interventi straordinari, l’ordinaria amministrazione è stata sempre assente. Grazie a Dio due settimane e vanno a casa

  2. Osservate lo scempio al verde cittadino in via Santa Margherita e strade limitrofe, oltre all’ utilizzo da casbha dei marciapiedi occupati abusivamente da bar, pescivendoli fruttivendoli … Dove erano stati piantumati alberi ora si trovano solo buche tappa te con cemento ( evidentemente davano fastidio ai suddetti per poter ricreare FORCELLA). Quei pochi alberi rimasti servono solo come indicatori per il deposito a qualsiasi ora della loro lurida immondizia

  3. Osservate lo scempio al verde cittadino in via Santa Margherita e strade limitrofe, oltre all’ utilizzo da casbha dei marciapiedi occupati abusivamente da bar, pescivendoli fruttivendoli … Dove erano stati piantumati alberi ora si trovano solo buche tappa te con cemento ( evidentemente davano fastidio ai suddetti per poter ricreare FORCELLA). Quei pochi alberi rimasti servono solo come indicatori per il deposito a qualsiasi ora della loro lurida immondizia

  4. In tutti questi anni le cosiddette riqualificazioni, sono diventate più oscene e inqualificabili di quello che c’era prima. Soldi di tutti noi buttati nel cesso, tanto per fare un esempio le famose fontane, abbandonate tipo quella adiacente il Grand Hotel, uno schifo.

  5. si preoccupano di inaugurare sempre nuove opere, ma mai di assicurarsi che le vecchie siano ancora funzionanti e decenti

  6. Questo è altro solo grazie a questa Amministrazione e a questo Pseudo sindaco sa fare una sola cosa, i selfie x se stesso! Ecco lo Squallore che abbiamo a Salerno e questo non lo dimenticate quando si andrà a votare, x levare questi Incompetenti Arroganti e Clown che stanno rovinando la Nostra Salerno!!!

  7. la loro trentennale gestione amministrativa e’ sotto ai nostri occhi, ( nasi compresi) così come nelle tasse e nelle gabelle che ci richiedono…
    Ma la cosa più simpatica è che, invece di andarsi a nascondere dalla vergogna, ti chiedono pure di essere riconfermati..?!?!

  8. Hanno piantato alberature in aiuole improprie e minuscole, per non parlare delle palme a filo con i palazzi in via Guercio e che sono anche pericolose per la pubblica incolumità,e non si capisce cone mai il comune non le levi da lì per metterle sul Lungomare dove ne sono state tagliate molte per le parasittosi del tronco(se cade un alberatura del genere sono caxxi)
    Gli alberi non possono essre piantati sui marciapiedi ovunque e senza criterio perché creano più disagi reali e potenziali tra flogliame secco e sporcizia e insetti a gogò

  9. Per via Santa Margherita occorre la nuova amministrazione perché possano intervenire i VV U ??

  10. La gestione del verde pubblico è una priorità. Ad oggi ancora nessuno ha fornito notizie sul taglio dei 7 alberi in Piazza Portarotese!

  11. Sono incompetenti su tutto, figuriamoci sul verde!! Alberi messi ad capocchiam da un vivaio amico senza nessun criterio! Ammirate le alberature di corso V. Emanuele: durano una settimana, poi seccano e dopo qualche mese viene ripiantato lo stesso albero nello stesso posto! E la storia si ripete da anni!! Mica c’è da meravigliarsi se poi si arriva al dissesto!!!

  12. Guarda caso invece la celerità nel tagliare gli alberi in via Allende, di fronte a quell’ obbrobrio dei grattacieli in costruzione.
    ( Stai scrivendo commenti troppo in fretta. Rallenta.) Cosa mi rappresenta ? Posso digitare come mi pare o do fastidio?

  13. Cemento sporcizia rumore. Distruzione del verde e moltiplicazione del cemento. Città caotica e invivibile.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.