Cava de’Tirreni: frazione Passiano in festa per la riapertura della scuola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Primo giorno di scuola al plesso G. Pisapia, dell’Istituto Comprensivo Don Bosco, alla frazione Passiano, completamente ristrutturato e messo in sicurezza. A salutare i piccoli alunni e le loro famiglie, il Sindaco Vincenzo Servalli, la dirigente scolastica Ester Senatore, il vicesindaco, con delega ai lavori pubblici, Nunzio Senatore, gli Assessori Lorena Iuliano (Istruzione), Annetta Altobello (Servizi Sociali), Armando Lamberti (Cultura), Germano Baldi (Protezione Civile), i Consiglieri comunali, Luca Narbone, riferimento della frazione che ha seguito le fasi della ricollocazione degli alunni e dei lavori, e Mena Avagliano. Ad impartire la Santa Benedizione, il parroco don Vincenzo Di Marino.

“È un giorno particolarmente felice – afferma il Sindaco Servalli – poter riaprire finalmente una scuola che abbiamo dovuto chiudere per gravi carenze strutturali, così come successe per la scuola di Santa Lucia. Oggi questa struttura è sicura, moderna, attrezzata anche per la gestione covid. Continueremo il programma di riqualificazione di tutte le scuole secondo le priorità e le risorse disponibili che siamo impegnati a reperire in ogni modo”.

L’edificio scolastico fu chiuso nel gennaio 2018 a seguito di una verifica che evidenziò importanti carenze strutturali che determinarono anche la chiusura dei locali sottostanti che ospitavano l’ufficio postale, il circolo anziani e il teatro.

Con un investimento complessivo di 1,4 milioni di euro è stata realizzata la completa riqualificazione della scuola, con lavori di adeguamento strutturale e antisismico, nuova impiantistica, efficientamento energetico, l’eliminazione delle barriere architettoniche e l’istallazione di un ascensore.

Nell’ambito del programma “Scuola Sicura”, avviato dall’Amministrazione Servalli, iniziato con la completa ristrutturazione ed ammodernamento dell’Istituto Comprensivo Santa Lucia per un importo di 1.1 milione di euro, sono stati realizzati i progetti esecutivi di messa in sicurezza e riqualificazione, ed avviate le procedure per il finanziamento, per tutti i restanti 28 istituti scolastici comunali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.