San Matteo in Piazza della Libertà, l’arcivescovo: “Celebrazione in sicurezza”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
L’arcivescovo di Salerno Andrea Bellandi ha provato a smorzare le polemiche che si sono scatenate per la sua decisione di effettuare il pontificale di San Matteo all’aperto sulla nuova piazza della Libertà. «Il 21 – auspica monsignor Bellandi – tutto si chiarirà ancora di più. Le polemiche ci stanno e immaginavamo che ci sarebbero state ma credo che ragionevolmente quella era l’unica soluzione che garantiva la celebrazione in tutta sicurezza».: sono state queste le parole della guida della chiesa salernitana – come riporta il sito web lacittadisalerno.it – a margine della sua partecipazione all’inizio dell’anno scolastico all’istituto Giovanni XXIII.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Celebrazione in sicurezza. Fai prim a dic ka te fatt mett u cappiell ngap ra politica.Stu ridicol !!!!!

  2. Il pontificale è stato celebrato sempre nel duomo, anche lo scorso anno!!! L’arcivescovo ha commesso un grave errore piegandosi alla propaganda elettorale deluchiana: evidentemente dal chiuso della curia non vede che stanno combinando in questa città e come l’hanno ridotta!!!

  3. arcivescovo sottomesso alla politica,messa nella piazza simbolo degli interessi dei de luca e’ carro trainante del sindaco napoli alle elezioni,ma i salernitani sanno chi dare il voto e dispiace per avere oltre a questi politici anche un prelato della stessa pasta.

  4. Una serie di sagge frasi e sante frasi di Vangeli, padri della Chiesa, santi e venerabili, tutte si adattano all’occasione e danno santi consigli al vescovo sul perchè non celebrare S.Matteo in messa a queste condizioni.

    Chi scandalizza i piccoli sarebbe meglio si appendesse una macina al collo….

    Mostrami la tua fede a chiacchiere io ti mostrerò la mia con le opere…..

    Sarebbe meglio che non si celebrasse una messa che si debba svolgere in un luogo di dubbia moralità e mercimonio…….

    Avete fatto del tempio del padre mio una spelonca di ladri…….

    La messa non può dare ombre di dubbio che si celebri il santissimo e non un mammasantissimo….

    Quando ti trovi tra il dover accogliere in assemblea gli umili ed i potenti, non ti capito di dar ossequio e precedenza al potente e trascurare l’umile, non voi, perchè siate figli del padre mio e non di mammona……

  5. Se Il vescovo immaginava di sporcare la messa scandalizzando i piccoli nella fede, da qui le polemiche, quanto più grande la colpa è più importante è un segno di penitenza e pentimento, adatto proprio al momento del covid, non festa e bagordi ma penitenza e preghiera in famiglia comunità ed del cuore.
    Il vescovo non dia questo altro colpo alla credibilità e santità della chiesa.
    Vescovo lei sa cosa deve fare. Deve scegliere a chi prostrarsi!
    Si legga i vangeli e non i giornali è scritto chiaramente là.

  6. Vescovo ci mostri che la chiesa è un’altra cosa, non è politica, non è Cesare, ed è al di sopra di ogni sospetto.
    Legga la Bibbia non i giornali!

    Annulli la messa pubblica!
    Ridia dignità a Dio, mettendo al riparo dal sospetto la sua sposa !

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.