De Luca attacca la Meloni: “Si confronti con me invece di dire sciocchezze”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Siamo in piena campagna elettorale, abbiamo in qualche territorio un pellegrinaggio non richiesto da parte di esponenti politici improbabili. Ad una in particolare, alla professoressa Meloni, voglio rivolgere l’invito ad un dibattito pubblico, in diretta, dove e come vuole, sulla realtà della Campania. Potrà essere utile a Lei, per informarsi sulla nostra regione, prima di parlare e dire stupidaggini.
Purtroppo, nelle campagne elettorali non tutti hanno l’abitudine di scendere in campo per presentare le proprie proposte, i propri programmi, per dire quello che hanno fatto, rispettando prima che gli avversari, la verità, i fatti.
Ci sono esponenti politici che sono refrattari ai fatti, sono geneticamente orientati alla politica politicante e a raccontare frottole. Dovrei parlarvi di un pellegrino che viene da Milano ogni due, tre, quattro anni, ad illuminarci di immenso, magari con un abbigliamento più consono al circo equestre che alla dignità della politica.
Sono tempi di “creatività”.

Lo dichiara il Governatore della Campania Vincenzo De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Ah ah ah ah parla di confronto e parliamone :sanità,trasporti, rifiuti, mancanza di un piano di lavoro, tre miliardi e mezzo di fondi europei erogati prima del Covid , mai spesi e si rischia di perderli tutti , opere incomplete piano ospedaliero solo sulla carta, aeroporto di Salerno che se tutto va bene si inaugura nel 2030, si sì parliamone

  2. do ragione a de luca, perché non accettano mai il confronto, questi che sparano sulla gestione della regione campania è facile urlare che è tutto sbagliato ma fuggono dal confronto, come mai?

  3. La cosa non mi dà dignità, a me sembra semplicemente l’esposizione di come i miei sacrifici, la mia attività, i miei beni pubblici, le mie tasse, la mia spiaggia, il mio demanio, parcheggio pubblico, attività, albergo, parco scuola pubblica, di storico salernitano siano stati dati ad un (im)prenditore di fuori città senza chiedergli un euro con in aggiunta la piazza al servizio del suo privato condominio Crescent ed i 32.000.000 datigli fino ad ora per fargli costruire la piazza al suo servizio ed utilità.
    Mi sembra che la dignità di cittadino, se si espone troppo il maltolto allo stesso, non venga esaltata, ma viene esaltato il potere di chi gli ha fatto tutto ciò impunemente, ed in contemporanea viene umiliato pubblicamente il cittadino che si è fatto fare tutto ciò.

    Lotta fratricida fra opposti fascismi?

  4. Azz, dall’alto dei suoi “soliloqui”, dove non vi fanno MAI qualche domanda “scomoda” e non c’è MAI nessuno che possa controbattere alle sue ST…. orielle – barzellette quotidiane!
    Bha, speriamo che la mandria sottomessa e lobotomizzata si svegli……

  5. Certo che ci vuole una bella faccaìia tosta ha dire confrontiamoci, Viciè quella ti fa barba e contropelo e ti taglia anche i capelli, perchè tu hai abbandonato la città per il potere, vedi le assunzioni alla vigilia delle elezioni al comune di Salerno. Vedi i tuoi depositi di voti clientelari in varie associate che hai creato. Vedi i vari annunci, ripetuti ad ogni momnìento sensibile di nuove opere, mai risolte. Basta ha dato, in alcuni casa dato bene, ora riposati tu e i tuoi cicisbei.

  6. De Luca Un vecchio e nostalgico rozzo comunista trombato che ha ridotto Salerno in un villaggio della periferia di Kabul

  7. Papino, il Grande Bluff, parla di confronto…….
    Da decenni è abituato ai soliloqui messi in onda da Liratv con la collaborazione del giornalista (spalla comica) di turno (praticamente una rivisitazione di scenette di Totò e Peppino).
    Comparsate ingessate da Fazio e Vespa senza alcun contraddittorio.
    Quesiti posti da Report, Fanpage e Le Iene a cui non ha voluto rispondere…..
    Che pagliaccio….

  8. Brava Giorgia,a quel De Luca che ha le palle di silicone,da rosso di rabbia fallo diventare nero.Giorgia tu rappresenti il futuro di noi Gioventù Meritocratica che si impegna per un mondo migliore.Il Popolo di Salerno vota Giorgia Meloni

  9. Per Antonuo e de Luca che non accetta il confronto fa soliloqui perché non ha nulla da ribattere svegliatevi

  10. Vorrei ricordare al pessimo amministratore di condominio in bancarotta e dai beni regalati agli amici, estraneo al condominio, che il regolamento condominiale non prevede chi dobbiamo o possiamo ospitare a casa nostra.

  11. Certo leggere cose simili sul luogo dove si pubblicano solo i comunicati stampa fasciodelukisti, compreso questo, senza domande ne critiche e dove già mi hanno censurato commenti e critiche scomode ai de lucra su detto comunicato fasviodelukista, sentir parlar di voglia di confronto suona ridicolo.

    Ormai ho all’attivo centinaia di commenti censurati in cui osavo confrontare il mio pensiero con i comunicati fasciodelukista pubblicati qui.

  12. X antonuo 17 Settembre 2021 at 22:17

    Pur sforzandosi enormemente io al delucra non riesco a ricordarmelo in un confronto con qualcuno.

    Come per Mussolini non credo di aver mai visto un suo confronto democratico.
    Sue offese ed insulti a qualcuno in pubblico od interviste si, ma confronti mai.

    Di lui e del suo più grande gemello socialista, Mussolini, ricordo solo soliloqui sul balcone fisico del grande e su quello mediatico o giornali dell’ominucolo imitatore.

  13. Lotta fratricida fra opposti fascismi? Come fascista mi piace di più la Meloni, è più democratica.

    Siccome lo hanno censurato come commento dell’art. Sulla dignità che ci regala piazza della libertà ho provato a metterlo qua fasciodelukolandia scientifica so più bravi del minculpop.
    La cosa non mi dà dignità, a me sembra semplicemente l’esposizione di come i miei sacrifici, la mia attività, i miei beni pubblici, le mie tasse, la mia spiaggia, il mio demanio, parcheggio pubblico, attività, albergo, parco scuola pubblica, di storico salernitano siano stati dati ad un (im)prenditore di fuori città senza chiedergli un euro con in aggiunta la piazza al servizio del suo privato condominio Crescent ed i 32.000.000 datigli fino ad ora per fargli costruire la piazza al suo servizio ed utilità.
    Mi sembra che la dignità di cittadino, se si espone troppo il maltolto allo stesso, non venga esaltata, ma viene esaltato il potere di chi gli ha fatto tutto ciò impunemente, ed in contemporanea viene umiliato pubblicamente il cittadino che si è fatto fare tutto ciò.

    Lotta fratricida fra opposti fascismi?

  14. Per informazione a tutti l’ora ed il giorno indicati sui commenti non corrispondono a quelli di invio in quanto sul fasciodelukismo notizie loro decidono anchè di non far sapere quali commenti sono stati inviati per primi se farli passare è quando è spostano l’ordine dei commenti a loro vantaggio.
    Censura scientifica ed alterazione del senso della discussione a vantaggio dei fascioleghisti.
    Altro che informazione pura propaganda negli articoli nei commenti e nella pubblicità pagata, naturalmente a favore dei fasciodelukista.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.