Micronidi, aprono le sedi di Palomonte e San Gregorio Magno con 44 bambini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Da lunedì la campanella suonerà anche per i bambini piccini. Apre il micronido di Palomonte per i piccoli fino a tre anni e quest’anno sarà davvero una bella sfida per tutti. Il progetto per i più piccolini è stato costruito direttamente dall’Azienda Consortile “Agorà” S10 e accoglierà ben 29 bambini. Tutti saranno ospitati presso la struttura della Scuola dell’infanzia d Bivio Palomonte. Ciò significa che la struttura avrà una funzione educativa complessiva, unendo più fasce d’età, tutti i bambini compresi tra 0-6 anni.
“Questo contribuirà a dare continuità all’attività educativa e ci consente di strutturare servizi sempre più adeguati per le famiglie, sostenendo le donne che lavorano ma anche quelle in cerca di lavoro”, spiega il Presidente del CdA dell’azienda consortile e Sindaco di Palomonte, Mariano Casciano. Il servizio di micronido in questo Comune sarà gestito dalla coop. soc. Gea.
Giovedì prossimo, invece, 23 settembre saranno i più piccoli a San Gregorio Magno a sentire la campanella suonare nella propria scuola. Qui i bambini saranno 15 e saranno ospitati presso il Centro polifunzionale in Piazza S. Pertini. Uno spazio sociale di ambito che il Comune di San Gregorio Magno ha messo a disposizione per i servizi sociali e socio-educativi. Il micronido di San Gregorio sarà gestito dalla Coop Tertium Millennium.
“Entrambi i servizi sono stati finanziati per l’intero anno scolastico con fondi di Ambito – spiega Giovanni Russo, Direttore dell’Azienda Agorà. Si tratta di risorse regionali e ministeriali afferenti al programma SIEI, messe a disposizione del territorio dell’Alto Sele-Tanagro, per rafforzare i servizi utili alle famiglie e ai bambini, in grado di caratterizzare l’azione dell’Azienda consortile che sta lavorando sostenere le politiche di coesione delle comunità e di contrasto alla loro desertificazione”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.