Pagelle: Kechrida devastante. Bene i due Coulibaly. Gondo merita la serie A

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

Belec 6.5. Due tiri, un gol. Ma stavolta non ha colpe. Anzi bene in avvio di partita;

Gyomber 6. Alterna momenti di lucidità a qualche assenza di troppo. Cala nel finale;

Strandberg 6.5. Pulito, elegante. Sa tenere la posizione, e annulla quasi sempre gli avanti orobici;

Gagliolo 6. Buon primo tempo, contiene bene sulla sua fascia e ci mette i muscoli. Nella ripresa in affanno;

(68′ Bogdan 5); Errore sul gol dove si fa saltare da Ilicic. Rientro choc;

Kechrida 6,5. Devastante quasi fino al gol nerazzurro. Crea superiorità, prova il tiro e la triangolazione. In crescita;

M.Coulibaly 6.5. Buona partita dell’ex Trapani. Mantiene la cerniera dinanzi la difesa e non disdegna di offendere con un tiro che scheggia la traversa. Buoni alcuni suoi recuperi.

L.Coulibaly 7. Finalmente in palla, cerca di far girare la squadra cambiando gioco spesso. Meglio a suo agio quando ha vicino Ribery;

Ranieri 6. Fa pace con i tifosi per una prestazione di impegno. Sostituisce da esterno Ruggeri lui che esterno non è. Qualche cross fuori giri, qualche buona sovrapposizione;

(61′ Jaroszyński 6). Esperienza e mestiere ma manca ancora in condizione;

Ribery 6.5. La classe non è acqua, quando prende la palla lui la Dea trema. Si tira dietro avversari e falli. Peccato duri ancora solo un tempo

(46′ Obi 6); Entra in partita quasi timoroso, poi prende le misure e ha sul piede la palla del vantaggio che manda sul palo;

Gondo 7. Tornava a Salerno dopo la pausa Lazio e dimostra che la Serie A la può fare e pure bene. Sempre nel vivo, sfiora il gol parato da Musso;

(61′ Bonazzoli 6). Un colpo di tacco a smarcare Obi che centra il palo dimostra la qualità dell’ex Samp. Cerca la porta, poi con l’ingresso di Simy non si vede più;

Djuric 6,5; Tiene palla, lotta, sgomita, fa salire i compagni. Non molla mai, forse non doveva lasciare il campo

(74′ Simy 5). Appena entra la Salernitana subisce il gol e la partita prende un’altra piega. Non incide e sembra la brutta copia dell’attaccante killer dell’anno scorso a Crotone. Ancora in ritardo.

Castori 6.5. Infonde coraggio e determinazione e si vede. Ottimo impatto sulla gara dei suoi. Peccato forse qualche cambio ha contribuito ad una sconfitta immeritata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Ma se si puo giocare cosi qualcuno mi spiegi perche dobbiamo vedere delle partite di merda con lanci lunghi e possesso palla solo degli avversari ?
    Ribery non ha buttato via un pallone e lo ha sempre giocato con intelligenza, probabilmente avra sentito gli schemi di castori e lo avra mandato a quel paese…
    gagliolo non mi piace per niente e simy sarà pronto a dicembre
    finalmente bene i due coulibaly, strandberg da 7

  2. Khedira 7.. assomiglia al brasiliano Mancini della Roma di qualche anno fa. Un moto perpetuo.
    Lassana ha fatto una partita eccellente… poteva far meglio nel goal dell’Atalanta ma probabilmente non era lui che doveva coprire. Il fatto è che non credo abbiamo ricambi a centrocampo. Già Obi non sta entusiasmando.
    Gondo ha dimostrato di poter giocare e bene in serie A come Duyric.

    Simy mi sembra poco motivato e a terra fisicamente.

  3. Finalmente una squadra che gioca a calcio ma in tutta onestà non so dove siano i meriti di castori. Motivo ? E’ stato fatto tutto il contrario di quello che predica da un anno, finalmente un’azione che parte dal basso, finalmente un centrocampista che viene a prendersi un pallone (se lo faceva Viola anziche Ribery magari il francese durava di piu’…) finalmente degli scambi, degli esterni che attaccano e centrocampisti che si inseriscono, in sostanza tutto quello che non abbiamo mai visto in un anno…e pazienza per il risultato…almeno abbiamo visto ina partita di Calcio e SOPRATTUTTO non abbiamo visto giocare solo gli avversari !!!!!

  4. Sono uno dei pochi che ha sempre difeso Gondo, perché oltre a essere un bravo calciatore con l’argento vivo addosso, non è statico , dà fastidio nell’essere marcato perché non da punti di riferimento te lo trovi dappertutto sono convinto come ho già scritto altre volte sarà una sorpresa e il nostro portafortuna verso la salvezza.( Se l’avesse avuto lui quella palla di Djuric o quella di Obi, l’Atalanta tornava a Bergamo a mani vuote altro che 3 punti rubati)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.