Salerno, accampamento sull’aiuola del lungomare: montata tenda per dormire

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
Mentre ci si prepara all’inaugurazione, in pompa magna, di Piazza della Libertà, ideale prosecuzione del lungomare cittadino, a poche centinaia di metri, alle prime luci dell’alba – come documenta il video che ci ha inviato un nostro lettore – è stata montata, notte tempo, su un’aiuola. Quasi certamente è stata utilizzata da qualcuno, approfittando dell’oscurità e della totale assenza di controlli in quelle ore da parte delle forze dell’ordine, per trascorrere la notte. Un’immagine che stride con quella che dovrebbe offrire, nel pomeriggio, la città di Salerno in occasione del taglio del nastro della nuova opera pubblica, attesa da oltre un decennio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Mamma mia che degrado!!!!!
    Quell’abuso osceno costruito sulla spiaggia con tanto di Santo ecc quello è bello si si

  2. E’ in fila per l’inaugurazione. Vuole essere fra i sicuri presenti a fare la scimmietta applauditrice

  3. stride molto di più lo scempio che chiamate piazza della libertà, con obbrobrioso palazzo annesso, che un’innocente tenda montata su un’aiuola abbandonata al degrado.

  4. HHAHAHAHAHHAHA, una città che non s’è preoccupata di quel coso non rimuovibile si dovrebbe preoccupare di una tenda. Pensate al poveraccio che si è dovuto difendere dalle zoccole, piuttosto!

  5. Ma quali tagli di nastri!!! Qui dovremmo tagliare in pubblico tutte le teste dei cosiddetti amministratori di questa sciagurata città che, complice il loro più totale disinteresse verso il decoro, l’ordine e la pulizia, consentono a ognuno di fare ciò che si vuole!!

  6. Come create malumore e intolleranza voi, nessuno ci riesce! Forse ha montato la tenda perché non ha casa? Siete ripugnanti.
    P.S. Riservatevi la facoltà di cancellare immediatamente contenuti critici nei vostri confronti (visto che quelli offensivi, osceni, diffamatori e discriminanti li accettate ben volentieri!).

  7. Salerno Camping, sarebbe un idea per le casse disastrate del comune. A parte gli scherzi, cose come queste fanno capire che a Salerno non c’é controllo da chi è preposto e pagato.

  8. ma de ke?????!!!!!! un poveretto che non c’ha dove dormire si monta una tenda e voi vi preoccupate dell'”immagine” di un paesotto di 4 cafoni che festeggiano il loro santo e che qualche anno fa ebbero il barbaro coraggio di aggredire il loro vescovo solo perchè gli aveva ricordato che la festa del santo non dovrebbe essere solo fuochi bancarelle e passerelle di politici????!!!!!!!

  9. Ma qual’è il problema se la tenda viene montata in nottata e smontata alle 7 del mattino? A chi da fastidio? Se vi fate un giretto anche di pomeriggio ci sono gente di colore che dorme sdraiata sulle aiuole o sulle panchine….quello si che è un bel vedere….ma poi dico, voi giornalai di salernonotizie non avete altre notizie più importanti da dare oltre a queste str….? Dico questo è il problema di Salerno? Bhà

  10. E’ la cosa meno sporca e schifosa che si trova sul lungofogna salernitano, la renderei quasi un monumento cittadino.

  11. “totale assenza di controlli in quelle ore da parte delle forze dell’ordine” sottointende che in altre ore i controlli ci sono. Strano allora che non si siano mai accorti delle macchine in doppia fila, di una città sporca e del degrado nei vari quartieri. Per non parlare del eco-mostro qualche metro distante.

  12. Se continuerete con questo Governo dittatoriale vi ritrovete in parecchi in tenda sul lungomare!

  13. La piccola tenda su un “ricordo” di aiuola, è un onore per questo lungomare degradato, offeso e dimenticato. Dello scempio della piazza…non ne parliamo! Una preghiera a San Matteo che, da ex esattore, gli faccia “pagare” dazio a questa gente che sfrutta il suo nome!

  14. scusate…quacche poblema con la mia depandanza? acciritivi mbrius, accatatavell pur vuje..comunque dentro ci sta a wallera mia che fa cucutetté

  15. Quando scrivete questi articoli, firmateli anche, così uno sa chi siete ed eventualmente se vi incontra vi evita

  16. Il bello di questa città è l’ipocrisia degli abitanti. Ci si lamenta della tenda quando gli stessi lamentosi, sono quasi alla soglia della povertà. In una città con costi dei servizi inversamente proporzionati all’efficienza degli stessi, i cittadini loro stessi vessati dalla politica locale, ridotti all’osso, si lamentano di una tenda, perchè fà brutto sul lungomare?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.