Scuola, studenti salernitani sul piede di guerra: calvario trasporti e classi affollate

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Scuola, il disastro dei trasporti. Bus affollati e aule pollaio: le dure proteste – come titola, in prima pagina, il quotidiano “La Città” oggi in edicola – degli studenti salernitani. Per i pendolari l’anno scolastico è iniziato con i soliti disagi sul fronte del trasporto pubblico: mezzi super affollati, corse che saltano, ritardi enormi nel raggiungere, soprattutto, in prima mattinata, gli istituti per sostenere le lezioni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. E’ come al solito, non è cambiato niente, neanche non la pestilenza che affligge il mondo!!! Le aule pollaio esistono da sempre e mai si è fatto niente per costruire nuove scuole ma soprattutto per diminuire il numero di allievi per classe, perchè questo significherebbe assumere docenti, personale non docente e, di conseguenza, costruire nuove scuole. Per quanto riguarda il trasporto, stessa storia: mezzi pubblici stracolmi da sempre! Anche in questo settore la pandemia non è riuscita a far mettere mano! Ma il problema qui è stato risolto in maniera “molto intelligente”: sui mezzi di trasporto locale non serve nessun green pass, mentre esso è “indispensabile” su treni e bus a lunga percorrenza, dove i posti sono assegnati ed il numero di viaggiatori è prefissato! Siamo un paese da terzo mondo mentre il sud è da quinto mondo in tutto, come quei soggettoni che chiamiamo “amministratori”, personaggi da quinto mondo!

  2. Ma davvero qualcuno poteva credere alle propagande del Ministro Bianchi?
    Chi vive nella scuola tutti i giorni lo sa bene, tutte chiacchiere, solo chiacchiere.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.