Movida molesta a Cava, residenti insonni e furiosi: “Siamo in balìa dei cafoni”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Ancora una notte di schiamazzi, cori e rumori molesti nella movida metelliana. Anche nell’ultimo fine settimana i residenti del centro storico hanno dovuto sopportare la cafonaggine degli avventori della movida di Cava I residenti, ormai stufi di quest’andazzo, hanno inoltrato diverse segnalazioni – come riporta il sito web lacittadisalerno.it – al vicesindaco Nunzio Senatore descrivendo «uno stato allucinante dalle 2 alle 3 con grida e cori da stadio, tavoli usati come tamburi. Veramente un borgo da terzo mondo, anarchia assoluta».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. In Campania il 90% delle persone mantiene comportamenti cafoni, perché sono la politica e la cultura (soprattutto quella colta) ad essersi incafonite. Manca totalmente il senso del rispetto. Anche in relazione alle altre genti del Sud, siamo il gallo sopra la monnezza.
    E poi, quando capiremo che la cosiddetta movida (molesta) va fatta lontano dai centri abitati e che la mobilità dei giovani (anche di notte) deve muoversi sui mezzi pubblici?
    Siamo arretrati di 100 anni e andrà sempre peggio.
    Fuitevenne.

  2. HAHAHAHA….MA DAI!!!! spero che ora si comprenda che quando si da dei cafoni ai salernitani li si confonde con i cavaiuoli!!!i veri cafoni sono loro…e questo articolo lo prova! non censurate! grazie!

  3. Pensano solo ai concorsi farlocchi per far assumenre dirigenti amici degli amici …… vedi piano di zona……. NON CENSURATE

  4. E’ una vergogna, un posto cosi’ bello reso invivibile dall’inciviltà di gente egoista e ignorante che non rispetta le regole piu’ elementari del vivere comune

  5. …. la speranza è che questi paesi vengano ripuliti dai cafoni che vi risiedono e che siedono sulle poltrone in consiglio comunale. Ma se il Sindeco faceva e fa l’assicuratore e faceva pagare i contributi alla Collettività ed andando contro-legem…. cosa ci si può aspettare❓

  6. Lavati la bocca quando parli di Cava…voi siete la città delle doppie file e poi i cavaiuoli sono cafoni….ratt fuoc

  7. caro idiota, mi dispiace che stai ridotto così male. Sono cavese e questo ti dispiacerà immagino… ma per tua conoscenza, non sono idiota da confondere le cose calcistiche da asilo infantile con la vita quotidiana. Ah… e devi sapere anche che adoro Salerno, la sua vivacità, il commercio, i mercanti e il lungomare…e se incontrassi un salernitano che ha bisogno anche di una semplice informazione, mi farei in 4 per aiutarlo e me ne fotto perciò delle cose da asilo infantile del vostro stupido calcio

  8. HAHAHAH…ma chi ha parlato di calcio?!?! come stare ridotti voi cavaiuoli!!! mamma mia!!! mi sa che state ancora un po dietro civilmente e culturalmente! vabbè dai…ci raggiungerete….un giorno!!!hahahahaha

  9. hahaha…tranquillo che ho più di 15 anni e sto bene! quello che sta male sei tu….poi sei pure cavaiuolo!!!!lmi dispiace per te!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.