Covid, ecco quanto costa alla Sanità chi non si vaccina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
Il Servizio sanitario nazionale, solo nel mese tra il 13 agosto e il 12 settembre 2021, ha speso 70 milioni di euro per i ricoveri per Covid-19 dei pazienti non vaccinati

Il dato emerge da un’analisi elaborata in esclusiva per il Sole 24 Ore dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Università Cattolica di Roma (Altems)

La stima non tiene conto delle terapie per i cosiddetti pazienti long Covid, coloro che hanno una degenza a lungo termine

Americo Cicchetti, direttore di Altems, spiega che “partendo dai dati forniti dal Bollettino sulla sorveglianza epidemiologica del Covid-19, rilasciato settimanalmente dall’Istituto superiore di Sanità, abbiamo calcolato i costi del paziente ricoverato in ospedale e il paziente ricoverato in terapia intensiva per mancata vaccinazione”

Il costo giornaliero di ospedalizzazione è stato stimato pari a 709,72 euro, mentre quello in terapia intensiva è pari a 1.680,59 euro

Secondo quanto calcola il report, se ogni paziente non vaccinato ospedalizzato ha un costo medio pro-capite pari a 17.408 euro, il totale dei costi ammonta a 69.894.715 euro di cui, 51.166.079 euro per le ospedalizzazioni in Area Medica e 18.728.636 euro per le ospedalizzazioni in terapia intensiva

Se si analizza l’andamento dei ricoveri e dell’infezione tra chi si è sottoposto alla vaccinazione e chi ha scelto di non farlo, e si esaminano i casi ogni 100mila abitanti, “siamo di fronte a due pandemie diverse che corrono assieme”, commenta Cicchetti

“Le infezioni nella popolazione vaccinata si fermano a 28,29, mentre nella popolazione non vaccinata l’incidenza è pari a 159,74”, dice il direttore di Altems

Per quanto riguarda le ospedalizzazioni, sempre seguendo il criterio dei 100mila abitanti, “ogni settimana 12,58 persone finiscono in Area Medica e 1,44 in terapia intensiva. Gli stessi parametri applicati ai vaccinati scendono a 1,58 in Area medica e 0,11 in terapia intensiva”

Secondo la ricerca, l’87% dei non vaccinati ospedalizzati non sarebbe stato ricoverato in ospedale se avesse fatto la vaccinazione e il 92% avrebbe evitato il ricovero in terapia intensiva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. Vediamo quanto costano gli obesi, i fumatori, gli alcolisti , coloro che non usano i sistema di sicurezza e li manteniamo per anni in terapia assistita a causa di incidenti, i politici con i loro vitalizi ai familiari , gli omosessuali e gli etero che non usano protezioni,gli operai che indisturbati in questa nazione lavorano in nero e senza dispositivi di sicurezza.
    Mi fate ridere Ahuahuahuahu veramente. Comunque vaccinatevi che siamo in troppi sulla terra

  2. Addirittura calcoli economici per imputare lo sfascio della Sanità italiana a chi decide di non vaccinarsi. Mai visto calcoli di nessun tipo che si riferiscono ai miliardi buttati con cure e farmaci e spese INUTILI per foraggiare il business sanitario. Se non è terrorismo questo….

  3. Appunto le spese di ricovero per i no vax devono essere a loro a carico,semplice Watson!

  4. Costano la stessa cifra dei vaccinati, con in meno il costo del vaccino. Visto e considerato che abbiamo le corsie degli ospedali e le terapie intensive piene di soggetti vaccinati. Senza contare i reparti di cardiologia e medicina generale ingolfati da gente che presenta effetti collaterali più o meno gravi. Continuate con il terrorismo.

  5. ma quanto costano i drogati, alcolisti e fumatori? Governo vigliacco e ricattatore se per voi il vaccino deve essere fatto, allora rendetelo obbligatorio e prendetevi la responsabilità degli effetti colatterali.

  6. Dunque siete una categoria come i fumatori, il tutto giustifica il divieto di entrare senza Green Pass!
    Sono fumatore e mi è vietato fumare 🚭 in luoghi chiusi, a te capra no Vax, senza tamponi PRC 😂😂😂 giustamente non entri in locali e uffici!
    Questa non è dittatura è democrazia che tutti i fumatori hanno accettato.

  7. Osservatore , giusto , ma anche i tumori a carico di fumatori, l’AIDS a carico di chi scopa ( no per te ), cardiopatici è diabetici a chi mangia come una fogna , e per chi ha altre malattie a carico dei genitori che li hanno creati così .

  8. Siete la dimostrazione di come sia potuto accadere ciò che la storia non vi ha insegnato.
    Divisi dal potere politico, mentre vi toglie tutto, anche la libertà .
    Dividi et impera.
    Meritate ed avete meritato la dittatura.
    Feccia della società

  9. Ciuccio delle 12:04 ignorante a me…Tu non sai nemmeno che dopo la punteggiatura la prima lettera si scrive in maiuscolo…Capron’… Termino dicendo che i peli nel culo me li toglie gia’ tua BIP…🤭

  10. forse non hai letto bene l’argomento… evidentemente credevi di leggere topolino… si parla dei costi dei non vaccinati, ennesima stronzata che ai vaccinati tanto piace leggere, e non dei divieti…e, per collegarmi agli esempi già fatti, aggiungiamo il costo delle cure che un vaccinato che provochi un incidente stradale e che debba essete curato lui ed eventuali terzi… a chi le facciamo pagare le spese, cari coglioncelli che commentate contro i terribili non vaccinati? E potrei continuare all’infinito. Ah, istruitevi pure sul fatto che non vaccinato non significa no vax… c’è chi non vuole fare questo vaccino fognario, mentre per altri è favorevole… capito ora?

  11. Tutti i fumatori e gli obesi sono ricoverati in ospedale…certo che i no vax ne sparano di stronzate demenziali…io li multerei ,altro che!

  12. e ai cioncati dal vaccino quanto costa vivere in compagnia di una miocardite un ictus un occhio cercato e tante belle cose?

  13. Io non ho assolutamente nulla contro la mandria di babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati nonché waccino-fans, ma la loro ottusaggine mi urta e non poco.
    Per onestà di cronaca che la stampa asservita e prezzolata italiana non ha, bisognerebbe anche pubblicare i dati dei danni da waccino, le vittime di waccino e i morti da waccino, e poi ognuno è libero di fare ciò che vuole, soprattutto per la propria salute!
    E auguro a tutti gli odiatori le “fortune” che vogliono per chi non segue la mandria

  14. qua l’idiota credo sia tu… i fumatori e obesi non vanno in ospedale appena fumano la sigaretta o mangiano il panino al fast food… ci vanno per le sicure complicanze polmonari e non solo, dovute al fumo di anni e anni o al peso eccessivo raggiunto che comporta malattie cardiache, cardiovascolari o problemi vari ad ossa e articolazioni…va bene il concetto o devo rispiegarlo?

  15. I non vaccinati avrebbero bisogno di un sostegno psicologico, gratis,leggendo le mischiate che scrivono

  16. ah, il sostegno psicologico va bene gratis mentre le cure covid per i non vaccinati no??? Ma che maccaron che si

  17. Che una persona non si voglia vaccinare è libera di farlo però, sia chiaro, che qui si tratta anche di coscienza civile. I morti da complicanze post vaccino? Sì, esisteranno pure ma sono comunque una percentuale esigua rispetto ai vantaggi che offre chi ha la copertura vaccinale. Nessuno obbliga a vaccinarsi, ma abbiate almeno l’obbligo di farvi un esame di coscienza, poi tirate le somme e decidete… Senza contare che, sino ad oggi, la maggior parte delle persone contrarie al vaccino sono comprese in una fascia d’età tra i 45 ed i 60 anni… Gli altri sono vaccinati… Ci sono studi particolari che suffragano le vostre idee di vaccino pro morte e via dicendo? Chiedo per un amico… E basta offendere chi commenta

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.